I presagi di Wikipedia: Xabi Alonso al Milan

Comincio a credere che Wikipedia non meriti poi tutte le critiche che gli rivolgono. Due settimane fa i dirigenti milanisti, segnatamente Adriano Galliani, risposero con una risata all’osservazione fatta secondo cui su quel sito alla voce Xabi Alonso corrispondesse l’appartenenza al Milan. In pratica veniva dato per definito il passaggio dal Real Madrid al club rossonero. Dopo le immediate smentite Wikipedia ha cancellato dalla scheda del giocatore spagnolo il passaggio ai rossoneri ripristinando la sua appartenenza alle Merengues.

Adesso però si rincorrono diverse ipotesi sulla possibilità che la società di Berlusconi vada a fare la spesa all’ingrosso nella sede del Bernabeu. Prima la voce, che non è solo una voce di Kakà, poi lo stopper Carvalho, l’ex pupillo di Mourinho caduto in disgrazia. E insieme a loro proprio Xabi Alonso che dovrebbe lasciare lo spazio a Modric in arrivo dal Tottenham. Vuoi vedere che Wiki ci aveva azzeccato?

Annunci

6 Pensieri su &Idquo;I presagi di Wikipedia: Xabi Alonso al Milan

  1. E’ normale, quasi lecito, che in questo periodo si scrivano tante cose sulla campagna acquisti-cessioni, se poi riguarda grandi campioni, le ipotesi sono scontate. Talvolta, però, le smentite vengono a loro volta smentite, e così le prime voci finiscono per essere verità. Certo, le smentite dei club sono scontate per evitare che lieviti il prezzo di certi giocatori, ma i casi ( vedi cessioni di Ibra e Thiago Silva) capitati proprio nel Milan lasciano perplessi sulle smentite di Galliani. Magari Kakà e Alonso non finiranno nel Milan; in tal caso in casa rossonera non ci sarebbe da essere molto…allegri.

    • Io penso invece che Kakà possa ancora dare molto al calcio perchè in fondo ha solo 30 anni e perchè, sostengono quelli dell’ambiente rossonero, vuole arrivare in forma al mondiale 2014 che si gioca in Brasile. Non è un discorso da sottovalutare.

  2. Sarebbe bello per il Milan se Kaka e Xavi Alonso arrivassero, finalmente si sarebbe trovato un sostituto di Pirlo e con il trio Pato, Kaka e Robiho o El Shaarawy avrebbero un attacco veloce, tecnico e imprevedibile, anche se non molto forte atleticamente

    • Il Milan è un cantiere aperto che può diventare una grande delusione o la principale pretendente allo scudetto. Lasciamoli lavorare come titolava il Giornale anni fa, anche se in quel caso era per il timore di disturbare il manovratore padrone della redazione. Concordo con te Bruno, sarebbe uno squadrone con quei signori là

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...