Carrera in panchina, ma sarà Nedved a rimettere insieme i cocci della Juve

Si chiama Pavel Nedved la ciambella di salvataggio della Juventus. Il consigliere d’amministrazione della società bianconera avrà il compito importantissimo di rimettere insieme i cocci dopo i cicloni di questi ultimi tempi. Il primo causato dai processi per i tesserati Conte, Bonucci e Pepe, il secondo per le non certo accomodanti dichiarazioni del presidente Andrea Agnelli che hanno ottenuto come unico risultato quello di inasprire i rapporti già abbastanza tesi con la federazione.

L’ex campione ceco che compirà 40 anni a fine mese, e che da giocatore arrivò a Torino dietro pagamento di 70 miliardi di lire cash, versati alla Lazio di Cragnotti, è sicuramente la persona più indicata per svolgere questo compito una volta assodato il divorzio con Alex Del Piero che peraltro non aveva alcuna intenzione di occuparsi di faccende che non implicassero l’uso degli scarpini bullonati. Nedved da questo punto di vista ha ormai cominciato una nuova carriera, peraltro bellissima. Ambasciatore, consigliere nelle strategie di mercato, ora anche consigliere tecnico anche se in panchina, forse già da Pechino per la Supercoppa col Napoli, dovrebbe sedere l’ex difensore Carrera. Conoscendo l’ambizione dell’ex campione non credo che baratterà la carriera da dirigente con quella da allenatore, certo è che in assenza di Conte, la cui squalifica è assai probabile, sarà chiamato ad un compito non facile. Perché la Juventus è campione d’Italia e quindi tutto quello che farà in meno verrà messo in conto, e perché comunque Nedved non potrà prendere totalmente in mano la situazione stante la presenza dello stesso Conte che in settimana continuerà a dirigere la squadra.

Il dirigente ceco peraltro ha tutte le carte in regola per rappresentare i bianconeri in questo difficile momento. Intanto è lo straniero che ha messo insieme il maggior numero di presenze nella storia del club: in otto anni non è mai sceso al di sotto delle 27 presenze stagionali (parlando solo del campionato) sommando 327 gare e 65 gol. Con la Juventus ha vinto 2 campionati (3 considerato che uno è stato revocato, 4 se ci mettiamo anche quello di B) e 2 Supercoppe italiane. La sua carriera sembra quella di un Re Mida: con lo Sparta Praga ha vinto 4 campionati e 1 coppa nazionale. Poi è andato alla Lazio facendo incetta di titoli: 1 scudetto, 2 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, 1 Supercoppa Europea e 1 Coppa delle Coppe.  Ha indossato 91 volte la maglia della nazionale della Repubblica Ceca di cui è stato anche capitano, arrivando alla finale dell’Europeo 1996. Ha vinto il Pallone d’oro 2003, miglior riconoscimento per un calciatore,  e in una carriera durata 18 anni e cominciata con il Dukla Praga, ha giocato 761 partite segnando 165 gol.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Carrera in panchina, ma sarà Nedved a rimettere insieme i cocci della Juve

  1. Chi ha conosciuto il Nedved calciatore non può che essere soddisfatto per questa ecelta. Che poi sia Carrera a dirigere la squadra sedendo in panchina e che , durante la settimana, sia Conte a dirigere gli allenamenti, non ha grande importanza. Anche perché ufficialmente Conte non potrà operare stando in campo. Insomma, Carrera sarà l’esecutore degli ordini di Conte, ma, alla fine, molte cose dipenderanno dalla mente pensante di Nedved. A ben vedere, si tratta di una delle poche mosse azzecate dai dirigenti juventini in quest’ultimo periodo.

  2. E se davvero la Juventus, in caso di lunga squalifica di Conte, decidesse di ricorrere ad un nuiovo allenatore ? Niente è improbabile. Mi auguro però che sia un allenatore vero. Anche perché è circolata una voce che vorrebbe Cannavaro interessato a sostistuire Conte in panchina. In tal caso i…conti non mi tornerebbero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...