Perchè il Cagliari ha fatto fuori Agostini, terzo rossoblù nella storia per presenze in A?

Nel podio delle presenze dei giocatori del Cagliari in serie A c’è Claudio Olinto De Carvalho Nenè al primo posto con 311, Gigi Riva è secondo con 289 e terzo Alessandro Agostini con 266. Dopo otto stagioni quest’ultimo non fa più parte della rosa e misteriosamente attorno al suo nome non c’è stata finora nessuna trattativa di mercato, né i media locali hanno avuto la curiosità di chiedersi come mai dalla mattina alla sera sia stato dato il benservito a uno dei giocatori più rappresentativi del Cagliari.

Il fatto è singolare perché mai come quest’anno il mercato di serie A ha riscontrato una penuria di terzini fluidificanti. Ma a ben vedere sono tante le cose strane sulla vicenda Agostini. Intanto non si capisce come da titolare fisso sia passato a desaparecido nelle ultime due partite della passata stagione. Venne estromesso nella penultima giornata a Torino contro la Juventus senza alcuna spiegazione. L’esclusione venne confermata nell’ultima partita giocata contro la Fiorentina. Alla fine dei conti la partita incriminata, l’ultima da lui giocata in rossoblù, fu quella col Genoa, una delle tante perse dal Cagliari una volta raggiunta la matematica certezza della salvezza. Quella vittoria era importante per i liguri che dovevano scrollarsi di dosso il Lecce per evitare il terz’ultimo posto che valeva la retrocessione. E il Genoa vinse 2-1 con un gol decisivo di Jankovic nel finale dopo che Ariaudo aveva recuperato lo svantaggio iniziale di Palacio. Quel pomeriggio Agostini non giocò una grande partita, anzi. Ma viene strano credere che, per aver toppato un semplice incontro, uno dei fedelissimi di Cellino, grande amico del capitano Conti di cui era il vice, sia stato esautorato. Evidentemente è successo qualcosa che non è trapelato dallo spogliatoio e che ha in qualche modo incrinato in maniera definitiva i rapporti tra il mancino toscano nato a Vinci e la società (per meglio dire il presidente).

 Agostini, che in carriera ha giocato circa 400 partite segnando soltanto un gol nella rappresentativa azzurra giovanile under 17, ha compiuto 33 anni una settimana fa. Non è più un giovincello ma può fare almeno altre due stagioni a buoni livelli. Se si pensa quanto sia stato reclamizzato in questi giorni Balzaretti, uno come Agostini dovrebbe trovare squadra ad occhi chiusi. Col Cagliari è finita male anche dal punto di vista contrattuale. Ha fatto causa alla società che aveva depositato in Lega una rescissione del contratto firmata dal giocatore e da Conti, e consegnata al presidente l’anno in cui avevano avuto rapporti difficili con l’allenatore Bisoli. Come a dire che se fosse rimasto il tecnico loro erano pronti ad andare via. La vertenza è stata favorevole al Cagliari e Agostini si trova adesso svincolato. Non deve avere neanche una cima di procuratore perché tra Torino, Palermo, Atalanta e tante altre  che cercano proprio un giocatore di quel ruolo, nessuna ha concluso finora il suo ingaggio. Ma forse siamo ancora in tempo.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Perchè il Cagliari ha fatto fuori Agostini, terzo rossoblù nella storia per presenze in A?

  1. Veramente inspiegabile!!!….io spero in un ripensamento del presidente perchè secondo me a sinistra ci mancherà tanto, e vero, ogni tanto aveva qualche gionata storta, ma penso sia normale!! Nel panorama calcistico italiano Agostini è una vera perla!!!
    speriamo bene………..

    • Per ricomporre i dissidi c’è sempre tempo, ma se sono arrivati ad una vertenza per il contratto temo che non ci siano più i margini per ricomporre la faccenda che continua ad avere lati oscuri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...