Del Piero, Ibra e Inzaghi: gli addii ci hanno fatto perdere oltre 700 gol

Quanto perde la serie A per colpa della crisi e degli addii? Facendo un rapido calcolo e considerando solo la partenza dei calciatori più prolifici, se ne sono andati oltre 700 gol. Il conto è riferito al solo campionato dove per esempio Del Piero ne ha segnati 208, ma il totale dell’asso di San Vendemmiano sale a 318 considerando le coppe, il Padova e la nazionale. Insieme a lui abbiamo perso i 157 gol di Inzaghi, cui vanno aggiunti i 25 in nazionale. Ibra ne ha segnati 122 con le maglie di Juve, Inter e Milan. Al quarto posto di questa strana classifica c’è Seedorf, che ha lasciato l’Italia con 58 reti in campionato tra Samp, Inter e Milan. Sorpresona al quinto posto dove l’ex romanista, plaermitano e parmense Simplicio ne aveva fatti 43. Il brasiliano è stato più prolifico del celebratissimo Lavezzi che ha timbrato solo 38 reti, una più di Floro Flores, settimo con 37. Più staccati Zambrotta e Gattuso con 15 e 9 gol. Tra i giovani è partito Borini che i suoi 10 golletti li aveva realizzati, mentre Verratti ci ha lasciato senza neanche aver giocato in A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...