Ragatzu in B vuol riconquistare il terreno perduto

Si è impuntato sino all’ultimo e forse non ha sbagliato i suoi calcoli. Daniele Ragatzu dopo una stagione negativa al Gubbio in serie B (retrocessione annunciata, poche partite intere, un solo gol e una concorrenza assurda in attacco con tanti compagni in un settore che al massimo ne schierava due) potrebbe avere una nuova chance nel torneo cadetto. Sembrava tutto fatto per il suo passaggio al Lumezzane dove avrebbe trovato come allenatore Gianluca Festa, una vecchia conoscenza. Ma all’ultimo ha declinato l’invito preferendo rischiare pur di trovare una squadra in B. In effetti le richieste non gli sono mancate, alla fine a contenderlo sono rimasti Crotone e il ripescato Vicenza, con quest’ultimo favorito. Ragatzu compirà 21 anni fra un mese, vedremo se saprà riconquistare il terreno perduto. Di certo deve lasciar perdere un insegnamento del suo idolo Cassano e tirare di più in portra. Gli assist vanno bene, ma per un attaccante un po’ di sano egoismo non guasta

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Ragatzu in B vuol riconquistare il terreno perduto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...