Berbatov non arriva. Non ci piangeremo sopra

Ditemi quello che volete, ma il fatto che Berbatov non giocherà in Italia non credo che farà perdere granché al nostro campionato.  Non capisco francamente questa lotta tra Fiorentina e Juventus, conclusasi con il comunicato viola (di rabbia) per lo smacco subito, prima di sapere che il bulgaro aveva buggerato anche i bianconeri scegliendo alla fine il Fulham. Intanto c’è da dire che non è stata la prima volta che l’attaccante è stato a un passo dall’Italia. Nel 2000 doveva arrivare al Lecce e non se ne fece nulla perché il diesse salentino Corvino ritenne troppo alte le pretese per l’allora 19enne dopo essere stato a un passo dalla firma. Quell’anno aveva segnato 14 reti col Cska Sofia.

E’ chiaro che non stiamo parlando di un giocatore qualunque, ma di uno che in carriera ha già messo a segno qualcosa come 300 gol giocando prima in patria, quindi cinque anni in Germania a Leverkusen e adesso si appresta a cominciare il settimo campionato in Inghilterra (2 col Tottenham, 4 con il Manchester United e ora di nuovo a Londra col Fulham). Tra l’altro ha una media-gol elevatissima con la maglia della nazionale con cui ha segnato quasi 50 gol. Insomma, pur non essendo più di primo pelo (a gennaio compie 32 anni) è un attaccante di valore. Ciò non toglie che nel nostro campionato l’avrei visto come una palla al piede sia per la Juve che per la Fiorentina. Sarà per quel suo incedere ciondolante, per quel suo menfreghismo forse apparente forse no, oppure per quel fare indolente che è una delle ragioni per cui Alex Ferguson ha cominciato a detestarlo con un crescendo che stava per finire con le mani addosso. Bye Bye Berbatov, non ti rimpiangeremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...