Mazzarri può allenare solo una squadra che non fa le coppe

Sarebbe ora che la smettessimo di esaltare gli allenatori che fanno perdere posizioni all’Italia nel ranking Uefa e con quelle il nostro numero delle partecipanti alla Champions. Il riferimento a Walter Mazzarri è tutt’altro che casuale. Il Napoli in Europa viaggia alla media di una figuraccia a partita, con tre gol sul groppone di media, e nessuno dice niente. Il presidente De Laurentiis schiuma di rabbia ma tace, chissà ancora fino a quando. L’allenatore con la teoria dei suoi titolarissimi ha stufato un po’ tutti. Ieri per giustificare i 13 milioni gettati al vento neanche un anno fa con Vargas ha detto che il nostro calcio non è quello del Cile, e per giustificare il modo piuttosto evidente con cui ignora un talento del valore di Insigne, ha rincarato la dose dicendo che il nostro calcio è ben diverso dalla serie B.

La verità è che solo gli uomini piccoli piccoli hanno paura dei cambiamenti e li rifiutano anche se sanno che potrebbero portare delle migliorie. Si è sempre detto che il limite di Mazzarri è quello di non saper gestire una rosa ampia e di andare avanti con i soliti undici. Allora delle due l’una: o il Napoli ogni anno dice all’Uefa che non intende partecipare alle sue competizioni, oppure il suo allenatore farebbe meglio a prendersi una società che non fa le coppe. Così tutti i problemi sono risolti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...