Pagelline rossoblù 11

Agazzi 6,5

Alcune belle parate anche se non perde il vizietto delle immancabili uscite a vuoto. Ma stavolta le prime valgono molto di più.

Pisano 6,5

Consente a Cassano il cross del primo gol (ma a Fantantonio qualcosa bisogna pur concederla, no?) e per il resto corre, sbuffa e martella da par suo. Gioca al Meazza con la stessa naturalezza con cui in gioventù rincorreva il pallone a Sa Forada.

Rossettini 6,5

Tranquillo, sereno, deciso. Miglior prova nel Cagliari.

Astori 5

Quando regala il 2-2 all’Inter il popolo rossoblù lo fucilerebbe. Quando poi commette il fallo da rigore (non fischiato) lo stesso popolo rossoblù non gli concederebbe neanche la benda davanti al plotone di esecuzione. Senza contare che sul gol di Palacio era rimasto a guardarsi con Avelar mentre il codino si infilava e segnava indisturbato.

Avelar 6

I grandi elogi per uno splendido cross dalla sinistra con conseguente colpo di testa di Nenè non mi incantano. Da buon fluidificante (ricorda Pancaro, Bettarini ecc.) non sa marcare sui colpi di testa, e Palacio lo uccella insieme al degno compare Astori.

Conti  7

Si vede che non ha nessuna intenzione di perdere quando dopo pochi minuti interviene duro su Gargano, uno che di certo non fa complimenti. Gioca da vero capitano trascinando i compagni e incoraggiandoli ad ogni intervento.

Ekdal 6,5

Non ruba l’occhio, ma la sua presenza si fa sentire in mezzo al campo. E stavolta non sciupa nessun pallone.

Nainggolan 6,5

Meriterebbe un voto più alto se verso la metà del primo tempo non mandasse in curva tre palloni che avrebbero meritato miglior sorte. In almeno due occasioni avrebbe potuto mettere il compagno solo davanti al portiere anziché tirare abbondantemente fuori dallo specchio della porta.

Cossu 7

A parte la splendida palla gol trasformata da Sau, gioca una partita intelligente liberandosi presto della palla senza perdere energie preziose. Meraviglia che non riesca a ritrovare ancora i 90’ e sia costretto a uscire stremato anzitempo.

Nenè 7

Due tiri da grande centravanti che solo Handanovic, il miglior portiere del campionato (Buffon abbia pazienza), poteva parargli. Esce in un bagno di sangue dopo un’inzuccata coraggiosa.  

Sau 8

Alla faccia di chi lo guardava con sufficienza. Ora deve guardarlo almeno con… Distinto se non proprio con Ottimo.

Pinilla 4

Dicevano che avesse tanta birra in corpo da voler spaccare il mondo. Dopo averlo visto quella frase è risuonata sinistra ed equivoca. Francamente non si reggeva in piedi.

Ibarbo 5,5

Il vero Ibarbo su un paio di palloni si sarebbe fiondato deciso verso Handanovic. Questo sembra più propenso a darla indietro verso Agazzi.

Dessena 6

Entra e non si fa trovare impreparato

Thiago Ribeiro 7

Sta in panchina tutta la durata dell’incontro e il Cagliari per poco non sbanca il campo dell’Inter dopo 17 anni e mezzo.

Annunci

16 Pensieri su &Idquo;Pagelline rossoblù 11

  1. Concordo sostanzialmente sui voti e sui giudizi ma sei stato ingeneroso su Pippeiro. Sembra che ti accanisca. Vorrei aggiungere una considerazione su Naingollan. E’ come quell’alunno bravo con cui gli insegnanti infieriscono perchè prettendono di più. Ebbene il Cinese ha forza fisica, senso tattico, agonismo, dribbling, tiro in porta…cosa manca? Mai un passaggio in verticale, spesso passaggi indietro e quindi fornisce poco apporto tecnico a centrocampo che è quello che al Cagliari serve come il pane.

  2. Una squadra che raggiunge la media di 6,28 è una signora squadra; tanto più che il voto l’ha meritato contro l’Inter che ha messo sotto la Juventus. Se poi volessimo considerare la prova dei tre sardi ( splendido vederne tre in campo tutti in una volta) la media salirebbe a 7,17 circa. Il gruppo del centrocampo, rappresentato da Conti, Nainggolan, Ekdal, Cossu e Dessena, raccoglie un più che buono 6,60. Il reparto arretrato scende un po’ con un modesto 6,10 ( si far dire “modesto” considerata la prova complessiva della squadra). Infine l’attacco: 6,12 per merito soprattutto di Sau e Nenè. C’è da essere soddisfatti.

  3. D’accordo sui voti….Da buon “partigiano” amico di Astori ti pongo due quesiti: è colpa di Astori il goal o di una ” non chiamata ” di Agazzi? Quello di Astori su Ranocchia era rigore o ( nel caso) punizione dal limite?…..Vista la tenuta del reparto gli avrei dato qualcosina in piu’….
    ” il tuo Avelar” conosce bene solo una fase…..in difesa pecca come un ragazzino alle prime armi.

    • Rivedendo le performances di ieri di Astori credo che il voto sia esageratamente alto, perchè sono d’accordo con Bergomi che ha commentato l’azione in diretta: “quello è rigore tutta la vita!!!” e per di più io l’insufficienza gliel’avrei data solo per quell’autogol. Sono arciconvinto che l’Inter non l’avrebbe mai ripresa la partita senza quell’intervento scoagurato. Aggiungo, giacchè mi ci tiri per i capelli, che siamo davvero malconci in Italia riguardo ai difensori se Astori pur non giocando è nel giro della nazionale da tempo. Uno che ti combina un errore grave ogni due partite (quando va bene) non può essere un difensore affidabile.

      • Sul voto possiamo essere anche d’accordo ( prima volevo solo “provocarti”) però non hai risposto al quesito sull’autogoal: errore di Astori al 100% o palla non chiamata da Agazzi secondo te? Per il resto condivido ciò che hai scritto…..Bergomi era a dir poco stupito dalla prestazione del Cagliari.

  4. Non per sminuire il valore della buona prova fornita dai rossoblu contro l’Inter, ma sicuramente Astori non ci sembra giocatore da meritare la nazionale. E’ un buon calciatore e basta. Contro l’Inter ha provocato l’autogol del pareggio e, forse, un fallo da rigore. Insomma, al Cagliari è andata bene nonostante Astori. Ma è giovane e potrebbe migliorare. Contro il Napoli vedremo se Ariaudo è più bravo del titolare. Capiremo soprattutto dove potrà arrivare la squadra allenata da Lopez e Pulga.

  5. sono felice per la bella prova del Cagliari, ma soprattutto per Saul. La Sardegna dai bei tempi di Arrodugo’ non ha più avuto un leader da trascinarci tutti allo stadio e farci nuovamente innamorare della nostra squadra.
    Spero che sia veramente la volta buona !!!

  6. Secondo me sei troppo ingeneroso con Astori..ed il suo intervento (peraltro autogol fotocopia di quello dello scorso Napoli-Cagliari 6-3) è dettato anche dalla sfortuna, in altre occasioni questi suoi interventi hanno invece sventato azioni pericolose; quanto al valore del singolo a mio avviso la nazionale la merita ampiamente soprattutto in considerazione dell’involuzione generazionale del ruolo di centrale in Italia: ricordiamoci che un titolare è Bonucci (il Beckenbauer dei poveri), l’alternativa Ranocchia (ridicolizzato da Cossu), Chiellini in marcatura è un macellaio (per essere buoni) e per finire se il buon Barzagli (che ai tempi di Nesta e Cannavaro al limite era la riserva) è il difensore top italiano insomma siamo messi male a livello di nazionale in quel ruolo inutile negarlo.
    Lo sei anche con Pinilla (4!!), che comunque ha compiuto una prodezza ed ha propiziato il 2-1 di Sau (se fosse invece finito dentro il suo pallone staremmo celebrando giustamente una rete gioello) ed ha giocato con una botta allo sterno presa da samuel…concordo però sul fatto che sia involuto rispetto all’anno scorso.
    Sei ingeneroso anche con Thiago Ribeiro…per me merita 8 ; )!!

  7. Fabrizio ha ragione a ricordare Zola ma credo che anche io avrei citato Matteoli come ha fatto Chele per due motivi: il primo e’ che il secondo Gianfranco ha segnato un periodo ben piu’ lungo nel Cagliari il cui culmine fu la semifinale UEFA contro l’Inter (evento quanto mai raro dalle nostre parti); il secondo e’ che la squadra intorno a Matteoli era infarcita di talenti ben piu’ di quella capitanata da Zola. In ogni caso speriamo che Sau ci faccia ritrovare quello spirito!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...