Di Matteo bye bye, il Chelsea sul controverso Benitez. A meno che Guardiola…

Lo splendido e perentorio 3-0 inflitto dalla Juventus al Chelsea non poteva che avere come conseguenza l’esonero dell’allenatore Di Matteo dalla formazione londinese. E il comunicato da Stamford Bridge è arrivato puntuale nel primo pomeriggio. Del resto Abramovic l’allenatore italo-svizzero non l’ha mai amato, anzi, non l’ha mai considerato un vero allenatore. Nonostante l’anno scorso l’abbia portato a sollevare la coppa dalle grandi orecchie per cui aveva inutilmente speso vagonate di sterline gli anni precedenti, e anche la coppa d’Inghilterra, che pure è un trofeo molto più importante della nostra coppa Italia. Pur in crisi nell’ultimo periodo, il Chelsea è chiamato sabato allo scontro con il Mancity di Roberto Mancini e in caso di vittoria salirebbe in vetta alla Premier League.

Meraviglia semmai che in caso di diniego di Guardiola, da sempre pallino del magnate russo, la scelta debba ricadere su Benitez, un allenatore tanto costoso (soprattutto per lo staff che si porta dietro), quantunque controverso. Nonostante sia stato capace di mettere trofei importanti in bacheca. I suoi inizi in panchina, dopo il settore giovanile col Real, furono un fiasco totale a Valladolid e Osasuna. Con l’Extremadura ottenne una promozione in Liga ma un’immediata retrocessione subito dopo. Si rifece una verginità con il Tenerife portandolo in Liga e poi ebbe l’exploit con il Valencia dove vinse due volte la Liga e una Coppa Uefa. Da lì l’ingaggio sontuoso nel Liverpool dove tra coppe e coppette centrò persino una Champions (quella della clamorosa rimonta dallo 0-3 ai danni del Milan), un’altra la perse in finale sempre coi rossoneri, ma in sei anni non centrò mai la Premier nonostante faraoniche campagne acquisti. All’Inter è poi durato sei mesi e tuttora viene ricordato più per gli 8 milioni incassati in quel breve periodo che per il titolo Mondiale per Club conquistato che non gli evitò l’esonero cinque giorni dopo.

Annunci

6 Pensieri su &Idquo;Di Matteo bye bye, il Chelsea sul controverso Benitez. A meno che Guardiola…

  1. All’Inter Benitez non si dimise dopo la vittoria del Mondiale per Club? Io lo ritengo un allenatore validissimo. Mi dispiace per l’esonero di Di Matteo perche’ credo che non abbia nessuna colpa visto che il suo Chelsea dietro fa ridere ( la coppa dell’anno scorso è un miracolo sportivo!).

      • “Benitez riporta in tal modo l’Inter al titolo mondiale dopo 45 anni d’attesa, consegnandole il suo terzo titolo iridato. Cinque giorni dopo il trionfo, il 23 dicembre, la società milanese, tramite un comunicato ufficiale sul proprio sito internet, annuncia la risoluzione consensuale del rapporto con il tecnico[9]. A rimpiazzarlo, dal 24 dicembre, è Leonardo, ex allenatore del Milan.” ha preso soldi come buona uscita!

        • Chiamala buonauscita! La realtà è che Zanetti e company l’hanno messo alla porta. Non lo volevano neanche al Mondiale per Club e poi hanno accettato con la promessa di Moratti che subito dopo avrebbe levato le tende.

  2. A proposito di non essere un vero allenatore: ad Abramovic dovrebbe bastare, visto che si scelse Grant -finito nel dimenticatoio- il quale, se Terry non scivola all’ultimo rigore, rischiava di vincere gia’ lui la Champions, (ricordo bene? Perche’ se si’, sarebbe stato surreale)… E che dire del bauscetta rampante Villas Boas (scusate il milanese), che arrivo’ scelto dal presidente e -da vero ragazzino montato- fece la guerra ai vecchi della squadra…e la perse lui. Solo grazie al buon senso di Di Matteo, che rimise la vecchia guardia in sella e la squadra in carreggiata, Abramovic puo’ vantarsi di avere finalmente vinto una Champions: Drogba, sovrumano quella sera, gioco’ in vari ruoli, da terzino a centravanti, alla faccia di chi lo aveva accantonato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...