Ecatombe di tecnici italiani in Champions, ma Di Matteo con Abramovic doveva rispondere come fece Ancelotti

Ha suscitato non poco scalpore l’eliminazione dalla Champions delle tre squadre allenate dai tecnici italiani Di Matteo, Mancini e Spalletti. Perché erano composte da fior di giocatori e perché non si può certo dire che le rispettive società avessero mostrato il braccino corto nella campagna acquisti. Ora, bene che vada acchiapperanno il terzo posto per proseguire almeno il cammino in Europa League.

 Chelsea, Manchester City e Zenit di San Pietroburgo, inutile dirlo sono le delusioni di questa prima fase a gironi della massima manifestazione continentale per club. Anche se c’è da dire che la posizione di Di Matteo, che è già saltato a beneficio di Benitez, è diversa da quella degli altri due. L’italo svizzero per avere altri cinque mesi di bonus e non essere esonerato l’anno scorso dovette vincere la Champions della passata edizione. Agli altri due, che in Europa non hanno fatto altro che figuracce, è bastato portare a casa il campionato. Impresa comunque storica per il Mancity, decisamente meno proibitiva per lo Zenit.

 Resta il fatto che ora tra i nostri all’estero è rimasto in sella solo Ancelotti col Psg, un tecnico magari poco fantasioso nelle sue scelte ma comunque saggio e molto più divertente di quanto non appaia in pubblico. Basti dire che da anni ormai i tecnici del Chelsea entrano nel panico quando Abramovic  invia loro i terribili sms con i punti interrogativi. Ancelotti, la cui esperienza londinese è durata due anni nei quali ha vinto campionato e due coppe nazionali, non sapeva di questa… usanza, così quando si vide arrivare il messaggino con il terribile “?” del bieco Roman, non si scoraggiò e rispose con un rassicurante “!” e rimase in sella un altro anno. L’avesse detto a Di Matteo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...