La celebrazione di Van Basten? Ad Allegri fischiano le orecchie

Questo blog, grazie a Dio, trova un seguito sempre crescente sulla rete grazie anche al costante e fattivo intervento di molti commentatori. Come dal nulla si sono materializzati amanti del calcio vero, segno che non tutti si lasciano abbindolare da svariati millantatori o dalla febbre del tifo; amanti delle statistiche e dotati di una memoria elefantiaca per episodi di tanti anni fa; tifosi dichiarati ma non per questo meno obiettivi anche quando sul banco degli imputati si parla della propria squadra del cuore. Giovani pervasi dal sacro furore che partono lancia in resta ed esperti saggi che trovano sempre un equilibrio nelle cose. Insomma, davvero non ci possiamo lamentare. Sarò anche civettuolo ma siamo una bella squadra.

E adesso mi rivolgo proprio a voi, o meglio a quella fascia degli ideologi quotidiani di “… e tu tira” che tengono dichiaratamente per il Milan. E vi chiedo: posto che Allegri sta lentamente riacquistando il terreno franato sotto i suoi piedi dopo un inizio di campionato disastroso, non vi stupisce un po’ questo improvviso riavvicinamento a Marco Van Basten con la celebrazione dell’anniversario della sua quaterna al Goteborg prima di Milan-Juve?

Parliamoci chiaro, se ci fosse un po’ più di memoria nelle società di calcio non sarebbe male. Penso al Cagliari che si fregia in giro, giustamente, del suo tricolore del 1970, esibendolo a destra e a manca, e poi non regala neanche la tessera ai suoi ex giocatori per assistere alle partite.  Lo stesso Milan celebra solo gli eroi del periodo berlusconiano, dimenticando che era tra le squadre con la bacheca più ricca anche prima del 1986, avendo già conquistato nel periodo precedente dieci scudetti, quattro coppe Italia, due coppe dei Campioni, due coppe delle Coppe, un’Intercontinentale. Per tacere degli altri trofei minori.

Tornando al quesito, questo ritorno di fiamma improvviso mi puzza non poco. E siccome a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, non sarà che tutto questo rappresenti un’anticipazione del ritorno alla base del Cigno di Utrecht in veste di allenatore? Attendo con ansia di sapere cosa ne pensate.

Annunci

13 Pensieri su &Idquo;La celebrazione di Van Basten? Ad Allegri fischiano le orecchie

  1. Io credo che per quest’anno, salvo grossi colpi di scena, rimarrà Allegri. Per l’anno prossimo credo che Berlusconi e Galliani faranno il possibile e non per prendere Guardiola. Se con questi non si dovesse raggiungere un accordo, o rimane Allegri (solo in caso di almeno un quinto posto) o proveranno la strada degli ex milanisti dove oltre a Van Basten (che non gradirei) si deve considerare pure Rijkard, se non addirittura superpippo Inzaghi.

    • Concordo in tutto con Pilo. Van Basten no, ma Rijkard non ha fatto molto meglio da allenatore. Guardiola mi sembra poco probabile a meno che sia lui a gradire l’Italia come dicono: oltre alla prima squadra servirebbe a insegnare come si RIcostruisce un settore giovanile che fu affossato anni fa con la proclamazione urbi et orbi che il Milan avrebbe puntato solo su giocatori pronti e inseribili immediatamente. Sempre in omaggio alla scelta per la gratificazione immediata a suon di soldi: del resto era l’andazzo dell’epoca e in questo B. non era secondo a nessuno. Ma brucia pensare che il settore giovanile buono il Milan lo aveva sempre avuto, secondo solo -per decenni- a quello dell’Atalanta.

    • Io temo per il Milan che sia Guardiola che Rijkaard siano fuori budget, anche perchè non mi risulta che le ristrettezze finanziarie siano finite. Ecco perchè Van Basten (per l’anno venturo ovviamente)sarebbe più plausibile.

  2. Hai ragione, e’ una scelta un po’ stramba,un po’ fuori misura, anche se spero che fischino pure le orecchie di Pato. Data la mia lontananza, unita a una personale refrattarieta’ alle strombazzate di ogni Propaganda, non ricordo di altre celebrazioni simili, ma forse non sono abbastanza informato. Come non manchi di notare, questa e’ anche un po’ Propaganda di Regime (anche se di un Regime indubbiamente di successo, e soavemente paternalistico). Che fine ha fatto, quando si sceglie chi celebrare, l’eredita’ di un dissidente come Rivera? E Maldini, e’ ancora in castigo? Oggi ci sarebbe soprattutto il Paron da celebrare (che se non sbaglio e’ stato pero’ ricordato qualche mese fa). Lui si’ che fece le nozze coi fichi con i saldi della Roma, i Malatrasi, gli Hamrin (che per l’epoca era come se giocasse ancora a 40 anni, e da ala destra!) : scudetto e Coppa Coppe nel ’68, Coppa Campioni l’anno dopo. Questo si’ che sfonderebbe i timpani di Allegri, altro che fischi! Ma, appunto, la colpa non e’ tutta sua, e’ soprattutto di chi non ha voluto o saputo programmare una rifondazione, che in mancanza di fondi -accettabilissima- richiede 2 o 3 anni se fatta in corsa e per gradi. Invece, come in tutti i Regimi, si sono preferiti i proclami.

  3. Oggi leggevo di un interesse per Matri per lasciar partire Pato. Se riesce il colpo, Allegri con la squadra rabberciata che si ritrova, rischia di fare un gran bel campionato, alla faccia di Berlusconi.

  4. Sono d’accordo anche io con pilo….allegri,salvo colpi di scena, finirà il campionato. Per il futuro? Guardiola su tutti…..dietro qualche ex milanista….e se fosse giunto il momento di galli e tassotti? E Costacurta? Matri a gennaio sarebbe un colpo per il milan

  5. Allegri e’ stato pubblicamente esautorato ieri da B. Non era per Van Basten che dovevano fischiargli le orecchie, ne’ per nessuno in particolare, perche’ tanto Guardiola non arrivera’,ma piuttosto perche’ il padrone ha dichiarato coram populo che sta cercando Guardiola, ossia comunque qualcun altro. Secondo voi che conclusioni ne trarra’ lo spogliatoio fino a fine anno? (Sempre che il nuovo giro di giostra non porti a un nuovo delirio di onnipotenza e a nuove spese folli)

    • Secondo me la pista Van Basten, da tutti odiata, è sempre la più probabile per l’anno venturo, proprio perchè non ci sono soldi e perchè l’olandese non può avere le pretese di Guardiola e neanche il super ingaggio che Rijkaard prende dai petrolieri. Allegri comincerà a prendere contatti altrove (col Napoli?), ma intanto stasera vedrai che farà uno scherzetto alla Juve. O almeno ci andrà vicino.

      • Caro Nanni, chapeau! Come hai fatto non so, contavi sulla flessione post Chelsea? In effetti il Milan ha dominato nel 1mo tempo, ma e’ stato dominato nel 2do. Palle gol limpide da entrambe le parti quasi nessuna. Tanta abnegazione rossonera e anche tanta precisione (al 35mo il Milan aveva sbagliato 1 (un) passaggio). Mi sembra che un pareggio sarebbe stato piu’ equo, ma ben vengano i 3 punti. Noto che Pazzini non serve neanche a tener palla (certo, anche in questo ero viziato da Ibra), ma tutti gli altri -bravi e meno bravi- hanno dato tutto quel che avevano. E adesso di nuovo alla ns soap opera prediletta: chi li aveva motivati? Lui o l’altro?

        • La Juventus è stata piuttosto sottotono, causa flessione post-Chelsea ma anche per merito di un Milan che difensivamente ha giocato benissimo (una rarità in questa stagione). Su Pazzini concordo in pieno. Sulle motivazioni penso che non sia nè merito nell’uno nè dell’altro ma de fatto che partite del genere dann sempre grandi motivazioni, in più chi c’era lo scorso anno penso ci tenesse particolarmente a vendicarsi.

        • Alla fine credo che l’unico deluso sia stato il povero Abbiati. Non fosse bastato quel “portiere di m…” con cui Galliani l’aveva esposto “elegantemente” al pubblico ludibrio (come se già non fosse bastato il gol appena preso da Inler), ci si è messo anche Amelia che dimenticando le paperotte degli ultimi anni è tornato per una sera sicuro come ai tempi d’oro di Livorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...