Curioso. Questo Milan operaio vince anche per Allegri

Da amante delle sorprese e quindi da tifoso incallito dei più deboli non potevo che tenere per il Milan e quindi, mi spiace per gli juventini (ma del resto loro sono i migliori), ma per questa vittoria ho esultato. E del resto vedere la squadra rossonera in versione operaia, dove tutti si sono dati una mano mettendo da parte gli atteggiamenti da divi che ogni tanto fanno capolino, è un bello spot per tutto il calcio.

E sono felice anche per Allegri, che dopo l’uscita di Berlusconi su Guardiola avrebbe avuto più di un motivo per essere “scaricato” dai suoi giocatori. L’allenatore ha vinto due volte, perché quando di fronte ai dubbi di Vialli, sempre pronto a prendere le difese del governo del calcio, e quindi dell’arbitro che aveva decretato il penalty, ha dichiarato che il rigore non c’era, è stato allo stesso tempo un signore e secondo me ha fatto rosicare ancor più gli sconfitti.

 Per la Juventus credo sia un ko indolore, anche se l’Inter adesso ha la possibilità concreta di riportarsi a un solo punto battendo il Parma.

 Ecco, a ben vedere proprio i ducali e il Cagliari avrebbero preferito forse un risultato diverso. Perché adesso nei posticipi dovranno affrontare i nerazzurri e il Napoli molto più motivati dalla possibilità di riavvicinarsi alla vetta. Ma del resto segnando quel rigore il Miccoli brasiliano (Robinho se guardate bene è un sosia del palermitano con qualche chilo in meno e la pelle più scura) non poteva accontentare tutti.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Curioso. Questo Milan operaio vince anche per Allegri

  1. Penso che questo Milan più di così non possa fare, intendo che dal punto di vista del gioco manca ancora molto, però almeno oggi si è visto un impegno, un’attenzione e una coralità che non si erano visti prima e che sono incoraggianti. Sul gioco dico che la squadra è nuova e giovane ed ha ampi margini di crescita, anche se credo che non sia abbastanza per lottare per le prime 3 posizioni.

  2. Un Milan operaio che, seppur vincente e convincente, non piacerà al Berlusca. Silvio gongolava nell’aver vicino Marco Van Basten ieri in tribuna. Del Milan di ieri mi ha impressionato Montolivo ( forse definitivamente maturato), Di Sciglio ( migliorato esponenzialmente rispetto ad inizio campionato) e il Faraone che oltre a fare goal da una enorme mano in fase difensiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...