Udinese-Cagliari: vinca il migliore purchè sia una partita vera

Vale la pena sfiorare i venti milioni di attivo di mercato per perderne 25 con il mancato ingresso nella Champions e ritrovarsi dopo 14 giornate con 14 punti in meno in classifica? Evidentemente no, ma all’Udinese l’hanno pensata diversamente e così l’anno scorso hanno visto bene di cedere i pezzi forti Handanovic (l’unico portiere del campionato decisivo come e più di un forte attaccante), Asamoah e Isla, e ora si trovano a gestire una situazione niente affatto facile.

L’allenatore Guidolin, che in toni forse troppo pessimistici alla vigilia del torneo avevo messo tra i probabili esonerati (indicando anche il vicino di casa Reja come sostituto visti i rifiuti di quest’ultimo prima per il Palermo quindi per il Cagliari), probabilmente riuscirà a condurre alla salvezza la sua squadra, certo è che dovrà fare una fatica enorme e alla fine non riceverà neanche un grazie. Perché se è vero che l’organico dovrebbe comunque essere sufficiente per non essere invischiati nella lotta per non retrocedere, quando si è assaporato il gusto dell’aragosta è poi difficile riabituarsi a pane e formaggio. E tutto l’ambiente friulano in tal senso sembra contagiato dal morbo.

Per il Cagliari oggi ci sarebbe una ghiotta opportunità di fare il colpo grosso, anche perché se è vero che i rossoblù dovranno rinunciare ad alcuni pezzi importanti,  i padroni di casa non dovrebbero neanche scendere in campo vista la morìa registrata in organico per l’occasione.

Resta da vedere se assisteremo a un incontro vero o a qualche prestazione da non tramandare ai posteri, per niente combattuta. I buoni rapporti sempre esistiti tra le due società non sono un garanzia di spettacolo, anzi! In passato abbiamo assistito a vittorie facili dei rossoblù a Cagliari poi restituite al Friuli. Stavolta magari potremmo attenderci un pareggio senza troppa acrimonia. Ma sicuramente mi sto sbagliando.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Udinese-Cagliari: vinca il migliore purchè sia una partita vera

  1. Colpo grosso a Udine? Speriamo! Se è vero che le due società vantano un rapporto di amicizia, bisogna fare in modo di pareggiare il conto delle vittorie in trasferta. In campionato il Cagliari ha sconfitto l’Udinese, in terra friulana, solo due volte. Al contrario i bianconeri sono stati corsari in Sardegna per ben ben sei incontri. Staremo a vedere!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...