Che duri o meno poco importa: questa Lazio merita solo applausi

Ci sono ben sette squadre che segnano di più, a vederla giocare non le daresti granchè, i nomi che la compongono tolti due o tre non rubano l’occhio, e per finire ha un allenatore che quasi nessuno conosceva e sul quale molti ironizzavano.

Il secondo posto della Lazio è una delle novità più piacevoli del campionato, squadra troppo sottovalutata in rapporto ai risultati ottenuti nelle ultime due stagioni. Non ha centrato la Champions, è vero, ma se l’è sempre giocata fino all’ultima giornata. E ora tutti osannano Petkovic, lo slavo giramondo (non sarebbe slavo) pescato da Igli Tare dopo le ultime esperienze in Svizzera e Turchia, che ha saputo conquistare tutti col buonsenso.

Della Lazio si parla poco anche per la ricercata antipatia del suo presidente Lotito che non fa nulla per accattivarsi le folle. Ma non è giusto. Avesse i modi di fare e l’esperienza di un Pierpaolo Marino (che non è un presidente però è l’immagine della società bergamasca), che riesce a vendere il prodotto Atalanta ben oltre i propri meriti, ogni giorno gli dedicherebbero l’apertura delle prime pagine. E invece deve accontentarsi, anche perché a tifare contro i biancocelesti sono soprattutto le testate romane. Non ricordo più quante decine di migliaia di copie perse il Corsport in occasione dell’ultimo scudetto biancoceleste. Contro lo straripante tifo giallorosso non si può far nulla. Intanto però bisogna applaudire Klose, Hernanes e compagnia perché finora sono andati ben oltre ogni più rosea aspettativa. E ricordando che la Juve è a una sola vittoria di distanza…

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Che duri o meno poco importa: questa Lazio merita solo applausi

  1. Se li merita tutti i complimenti la Lazio però c’é da dire che nelle ultime partite casalinghe contro Inter, Cagliari e Atalanta ha preso 9 punti quando sul piano del gioco ne avrebbe meritati 0. Credo che questa fortuna prima o poi girerà…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...