Briciole di mercato per grandi e piccole

Francamente trovo pochi motivi di interesse in questo mercato autunnale. Il Milan finge di possedere danari da spendere ma poi torna sempre al punto di partenza perché non ne ha. Potrebbe avere fortuna però, perché trovare uno disposto a ridursi l’ingaggio di diversi milioni a stagione non è da tutti (anzi, sarebbe una mosca bianca). E Kakà stufo di fare tappezzeria a Marid, seppur pagato a peso d’oro e nell’ambiente più chic,  potrebbe rappresentare una forte spinta per Berlusconi in vista della campagna elettorale. Tra l’altro gratis visto che il Real lo presterebbe. Se è vero che il giocatore di San Paolo non ha mai più ripetuto il rendimento delle stagioni in rossonero, bisogna anche osservare che 30 anni sono ancora un’età in cui un campione potrebbe dire la sua. Anche se, è opinione personalissima, in Kakà, quello vero intendo, ho sempre riscontrato più doti da formidabile atleta che da giocoliere del pallone bravo nella tecnica.

Per il resto non mi meraviglia la conclusione del rapporto tra Snejider e l’Inter che ha dovuto quasi regalarlo (un campione venduto a 7,5 milioni è regalato) per liberarsi dalla morsa mortale di un ingaggio faraonico. Certo se fossi un tifoso nerazzurro e mi rendessi conto che in cambio per ora è arrivato il 35enne Rocchi sarei preoccupato.

Tra gli affari minori, cioè tutti quelli concretizzati finora, mi sono piaciuti gli ingaggi di Rizzo e Cani per Pescara e Catania. Il primo è un centrocampista di quasi 22 anni proveniente dalla Reggina che due anni fa disse no al Cagliari per divergenze sull’ingaggio. Giocava titolare da tre stagioni e la B gli stava ormai stretta. L’altro è un centravanti albanese del 1989 che cominciò giovanissimo come professionista in Italia ingaggiato dal Pescara, militando in diverse squadre di B dopo una fugace apparizione in A a Palermo quando aveva appena 18 anni. Ha già indossato le maglie di Modena, Ascoli, Padova e Piacenza prima di andare a giocare in Polonia a Varsavia dove segnò 11 gol nella prima stagione perdendosi un po’ per strada nella seconda per infortunio. Avendo solo 23 anni credo sia nella condizione migliore per trovare un posto al sole (e non solo perché va a Catania…), sempreché abbia ritrovato la migliore condizione fisica.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Briciole di mercato per grandi e piccole

  1. Fortunatamente il 31 gennaio sta per arrivare e con la fine del mese anche le tante presunte trattative. Kakà costa un bel po’ ( del resto il MIlan lo aveva ceduto per una cifra astronomica) e Galliani giustifica le difficoltà d’acquisto con un fisco troppo esigente. Una buona attenuante per far credere ai tifosi che la volontà d’acquistare Kakà c’è, ma non i soldi. In effetti, si sperava di ottenere il giocatore in prestito, ma dalla Spagna è arrivato il gesto dell’ombrello. Il club rossonero potrebbe sempre puntare su Larrivey o Pinilla o Nenè per fare contento Allegri e forse anche il Cagliari.

  2. Io credo che Kakà alla fine arriverà ” a gratis”. Sul fronte Cagliari spero, come si legge in autorevoli giornali, che il Penarol faccia una offerta buona per Ribeiro e che possa partir tranquillo….

  3. Alla fine al Milan potrebbe arrivare Balotelli. Almeno così si dice in casa rossonera dopo che il presidente definì il giocatore “una mela marcia” per poi chiedere scusa. Con quale spirito Balotelli indosserebbe la maglia del Milan non è dato di sapere; nè è dato di sapere come la prenderebbero i tifosi prima “educati” a scartare le mele marce e poi costretti a tifare per “una mela marcia”. Infine, questione di non poco conto, ci sarebbe da considerare anche il carattere di Allegri in rapporto ai comportamenti del giocatore che più volte si è scontrato con Mancini. Ma così vanno le cose. Per quanto riguarda il Cagliari,oggi sapremo che cosa accadrà in fatto di “mercato”. C’è da augurarsi che almeno Nainggolan non venga toccato. Infine lo stadio : continua la telenovela e siamo già alla terza del girone di ritorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...