Llorente e una scelta non facile

In attesa di sapere se Lisandro Lopez o addirittura Anelka verranno ingaggiati dalla Juve per gli ultimi sei mesi di stagione, la società bianconera ha ufficializzato l’acquisto dal luglio prossimo di Fernando Llorente, centravanti dell’Athletic Bilbao nonché nazionale campione d’Europa con la Spagna (un po’ come Selvaggi divenne campione del mondo nel 1982, cioè senza mai giocare), e campione del Mondo nel 2010 per aver giocato 32’ in tutta la manifestazione (un po’ come Pedro Pasculli nell’86’ con l’Argentina). Centravanti di grande spessore caratteriale ma non molto prolifico (ha la media un gol ogni tre partite), Llorente è atteso da quattro mesi di fuoco. Perché giocare con una maglia sapendo che dovrai lasciarla non è cosa di tutti i giorni, a maggior ragione a Bilbao. Anche perché Llorente all’Athletic ci arrivò che aveva appena 11 anni, ci è rimasto cioè per tutta la vita. Pur non essendo nato in un paese basco (è di Rincon de Soto, un paesino della Rioja regione autonoma che confina però con i paesi baschi) è uno di casa. E c’è da immaginare che da idolo della folla verrà considerato probabilmente un traditore perché il senso di appartenenza di quella gente alla propria terra è tra i più radicati nel mondo.

In Italia una situazione del genere l’ha vissuta l’anno scorso Montolivo alla Fiorentina e c’è da dire che quantunque si sia comportato con grande professionalità, la sua ultima stagione in viola non è stata certo da ricordare. Auguro a Llorente di continuare a mantenere il rapporto che ha sempre avuto con il suo ambiente, ma credo che prima di indossare il bianconero juventino dovrà trascorrere mesi terribili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...