In Liguria i Ballardini raddoppiano

Un caso più unico che raro è quello di Elia Ballardini, centrocampista figlio di Davide, ex tecnico del Cagliari a più riprese. Intanto perché le società ormai non tengono più in organico dei fuoriquota per la squadra Primavera come è capitato nel Cesena a lui che ha compiuto 21 anni a fine dicembre. Quindi perché non si è mai visto nella storia degli ultimi anni che una società di Lega Pro I divisione o ex C1 (in questo caso l’Entella di Chiavari) tirasse fuori i soldi per acquistare l’intero cartellino di un giovane dai campionati superiori. Probabilmente la notizia dettata dalle agenzie non è completa, nel senso che con ogni probabilità il Cesena ha regalato al ragazzo il cartellino e questi a sua volta l’ha regalato all’Entella in cambio di un contratto. Ma questi sono dettagli, la vera notizia è che il maggiore dei due figli del tecnico può cominciare così una carriera da giocatore che ci si augura più fortunata di quella del padre (giocava anche lui nella Primavera del Cesena con Sacchi allenatore quando dovette smettere giovanissimo per un infortunio). E, caso curioso visto che Davide ha preso proprio questa settimana le redini del Genoa, a pochi chilometri dall’affezionato genitore. In bocca al lupo a entrambi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...