Ma il Milan non è stufo di questi aiutini?

Sì, va beh, tra Milan e Lazio non c’è stata partita,ma c’è un piccolo particolare: giocare in 10 contro 11 per 75 minuti su 90, oltretutto in trasferta, non è esattamente un aspetto secondario. Se poi si considera che su El Shaarawy stava rinvenendo un giocatore della Lazio e che lo stesso uomo delle piramidi si era allungato il pallone, verrebbe da chiedere all’arbitro Rizzoli da dove sia uscita “la chiara occasione da gol” che ha sancito l’espulsione di Candreva. Siamo sempre agli aiutini, niente di nuovo sotto il sole (pardon, sotto i riflettori).

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Ma il Milan non è stufo di questi aiutini?

  1. Eh si’, la definizione di “ultimo uomo” ieri e’ stata negata o ignorata (non credo riscritta, visto che tutto cambia sempre a seconda delle situazioni e potrebbe essere diversa alla prossima partita) Aggiungo che i minuti di dibattito con l’uomo di porta sono sempre forieri di decisioni dubbie, bizantine o semplicemente sospette. Minuti che, a ‘sto punto,sarebbero spesi meglio -e con piu’ attendibilita’- alla tanto temuta moviola. Ma da quando il sorteggio puro degli arbitri porto’ allo scudetto del Verona di Bagnoli abbiamo capito la ragione fondamentale per cui le cose semplici e chiare DEVONO essere per definizione contrarie alla pratica quotidiana come la si intende in Italia. Cosi’, da un’ombra bizantina all’altra, di furbata in furbata, si puo’ arrivare a una normalita’ che contiene conversazioni telefoniche tra italiani attraverso SIM svizzere. Che bel paese!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...