Palacio, un raccomandato meritevole

Sbagliare i pronostici è una delle cose più facili a questo mondo, e la facilità cresce man mano che aumenta la voglia di ergersi a …  indovino. Del resto sarebbe abbastanza grigio limitarsi a commentare quello che è già stato e non provare a immaginare quello che verrà. Nel mio caso non ricordo se ho mai scritto cosa pensassi dell’acquisto di Palacio all’Inter, ricordo però con certezza che lo annoverai nella mia mente come l’ennesima ingerenza del gruppo storico dei giocatori argentini nelle scelte di mercato della società di Moratti. In sostanza, fosse stato per me non avrei mai dato al Genoa tutti quei soldi per fare arrivare il codino più stizzoso del mondo (intendo proprio il codino non la persona) a Milano.

E invece alla luce di come stanno andando le cose non ho difficoltà ad ammettere che fra i diversi errori commessi dalla dirigenza di Corso Vittorio Emanuele II non c’è sicuramente quello di aver ingaggiato il buon Rodrigo. Anzi, se oggi tutto sommato la barca non è affondata e si regge a galla, con Stramaccioni che quando sembra sprofondare riesce a dare la sterzata positiva, credo che il merito sia tutto dell’atipico bomber di Bahia Blanca.

Le mie perplessità nascevano intanto dall’età non più tenera (ha compiuto 31 anni un mese fa) e poi dalla scarsa considerazione, direi pure dalla ritrosia che avverto nel celebrare tutti quei giocatori che acquisiscono una quotazione esagerata dopo la stagione boom della loro vita (potrei ricordare Massimiliano Allegri che il Cagliari pagò una fortuna per aver segnato 12 reti l’anno prima a Pescara e che poi riscese alle consuete medie di 4-5 gol a stagione). Palacio l’anno scorso aveva segnato 19 reti con la maglia del Genoa, ma nelle due annate precedenti non era mai andato in doppia cifra.

Quest’anno di gol ne ha realizzati finora 9 in campionato, un discreto bottino ma non eccezionale per uno pagato 2,7 milioni di ingaggio netto all’anno e 10 milioni di cartellino (facciamo il paragone con Sau che ha segnato di più e ci rendiamo conto).

Però se aggiungiamo altrettante reti tra coppa italia e Europa League bisogna ammettere che il bottino non è poi così male per un… raccomandato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...