Qualificazione aperta: il Bayern con la Juve ha fallito tre match point, per questo potrebbe venirgli il braccino corto

Credo che ieri sera il Bayern Monaco abbia sciupato almeno tre match point per chiudere il discorso qualificazione contro la Juventus nell’andata dei quarti di Champions. ed è in fondo questa la ragione per cui non ritengo il discorso ancora chiuso. Rimanendo nel linguaggio tennistico più di una volta alla squadra che non ha saputo approfittare del momento buono per chiudere i conti è venuto poi il bvraccino corto, ovvero la paura di vincere. E non mi meraviglierei se dopo aver sbagliato tanto i bavaresi entrassero nel panico facendo così il gioco dell’undici di Conte. Mario Tiddia, che molti ricorderanno come Il Cincinnato sardo, sempre pronto a tornare alla guida del Cagliari nella buona e nella cattiva sorte, diceva spesso una cosa che condivido al cento per cento. In ogni partita equilibrata ci sono i momenti propizi e quelli sfavorevoli. Per vincerla bisogna stringere i denti nei secondi e sfruttare al meglio i primi. La gara tra Juve e Bayern si gioca in 180′ salvo supplementari, ma si può fare lo stesso discorso. La Juve se vogliamo è stata bravissima (o semplicemente fortunata) a subire solo due reti nei primi 90’. Adesso in teoria (da italiano me lo auguro) dovrebbe affrontare il momento favorevole della sfida di ritorno. Semprechè i tedeschi siano più umani dal punto di vista atletico: non so come funzionino i controlli in tal senso, ma ho seri dubbi che tutti quei trentenni del Bayern potessero correre così dall’inizio alla fine. Si tratta di sfruttare al meglio le occasioni che capiteranno. Insomma, lo 0-2 è pesante, ma la i giochi non sono ancora fatti.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Qualificazione aperta: il Bayern con la Juve ha fallito tre match point, per questo potrebbe venirgli il braccino corto

  1. Credo che non sia solo una questione di forma fisica ma di poca pesantezza in avanti.

    La Juve ha giocato in sofferenza tutta la partita perche’ la palla non riusciva mai a rimanere davanti perche’ dei 4 attaccanti schierati dalla Juve il solo Vucinic tiene un po’ palla ma la va a prendere in mezzo al campo.
    Nel Bayern i tre uomini davanti erano un costante pericolo e facevano respirare la squadra facendola salire. Mandzukic ha fatto un lavorone davanti distribuendo “collate” a tutti e tre gli uomini di difesa della juve.

    • Hai detto bene: Vucinic è dovuto andare in mezzo al campo per prendere palla perchè i centrocampisti non l’hanno mai beccata. Non so se Matri e Quagliarella siano all’altezza della fase finale della Champions, però prima di bocciarli vorrei vederli all’opera. A Monaco la squadra non li ha mai sostenuti, credo meritino il non giudicato a differenza di Pirlo, Marchisio e dello stesso Pogba, quando è entrato, che il pallone l’hanno sempre perso. Può darsi fosse solo questione di bioritmi, ma quella velocità, quell’aggressività e quella costanza nel corso di tutta la gara mostrata dal Bayern mi stupisce considerato che molti giocatori della squadra bavarese non sono più ragazzini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...