Ma Tevez è davvero un grande acquisto per la Juve?

Carlos Tevez ha vinto ovunque abbia giocato. Boca Junior, Corinthians, Manchester United e Manchester City. Eccetto che col West Ham ha fatto suoi i campionati nazionali di Argentina, Brasile e Inghilterra. Ha messo assieme anche la coppa Campioni d’Europa col Manchester Utd e quella del Sudamerica col Boca. Ha sollevato l’Intercontinentale e altri trofei.

Ma secondo me la Juve con l’Apache non ha migliorato più di tanto il suo potenziale offensivo. Intanto c’è un dato incontrovertibile: nelle ultime due stagioni con il City ha segnato solo 15 reti, neanche 8 a campionato. Poi la rudezza del carattere (con Mancini si rifiutò una volta di entrare a partita iniziata perché non aveva gradito la panchina). Non so con un tecnico come Conte, tra l’altro sempre orientato a fare giocare part time gli attaccanti a sua disposizione, quanto possa durare uno così.

Il Manchester City vendendolo a 12 milioni di euro ce ne ha rimessi 18 rispetto a quanto l’aveva pagato nel 2009. E’ vero che le prime due stagioni sono state ricche di gol (56 comprese le coppe), ma come detto poi l’argentino si è come afflosciato. Né la media realizzata in nazionale (13 gol in 62 presenze) induce a sogni di gloria. Spero per la Juve di sbagliarmi, ma secondo me prima di esultare per il ritorno dei campioni in Italia bisognerà ancora attendere. Anche perché l’investimento fatto per tre anni  costerà ai bianconeri poco meno di 45 milioni. Mica noccioline.

Annunci

5 Pensieri su &Idquo;Ma Tevez è davvero un grande acquisto per la Juve?

  1. E’ un po’ la storia che si ripete ( a proposito di caratteri). Cassano doveva rappresentare il massimo per la Roma, il Real Madrid, il Milan e l’inter : i risultati si sono visti. Di positivo soltanto gli ingaggi percepiti dal giocatore. Attendiamo Balotelli , e forse qualcun altro. Vedremo che cosa accadrà con Tevez. Povera Italia e povere Società finite sotto inchiesta per imbrogli.

  2. Io non sarei così pessimista, ma certo l’investimento è importante e l’affare bisogna dire che l’ha fatto soprattutto il City incassando 12 milioni per un giocatore che si sarebbe liberato tra un anno (senza considerare l’ingaggio anche se penso sarà “adeguatamente” sostituito!).
    Mi ricordo il confronto che hai fatto con Higuain, sui numeri non c’è confronto: quest’ultimo è eccezionale a finalizzare ma a mio avviso manca dell’imprevedibilità e dell’estro di cui Tevez è dotato, risolvendo magari una partita messa male..specie in CL potrebbe essere fondamentale…

  3. Se esce il Tevez con la luna storta (gli capita sovente) sara’ un buco nell’acqua. Ma il Tevez mastino che inizia il pressing in area avversaria puo’ solo piacere a Conte. E per me e’ piu’ seconda punta. Se gioca come prima punta e’ obbligatoria la palla a terra e allora a questo punto ho perso il filo.

  4. Nanni, secondo me sei un po’ ingeneroso.
    Innanzitutto ricordiamo che Balotelli era la panchina di Tevez. Tevez era il titolare, insieme ad Aguero. L’anno scorso è stato a lungo fermo per problemi con il mancio. Lo scudetto vinto dal City lo si deve principalmente a lui. L’investimento è poca roba rispetto al valore del giocatore e all’impennata del merchandising che ne deriverà. Comprare Tevez, che a 18 anni indossava la maglia di Maradona al Boca, che poi ha giocato nel campionato brasiliano risultando anche il miglior giocatore, poi titolare allo UTD (vincendo la CL) e infine City, a 9 milioni di euro + bonus di 3 milioni se la Juve centra alcuni obiettivi in CL è un capolavoro. Nessuno può negarlo. I 5,5 milioni netti al giocatore per 3 anni sono una sensibile riduzione rispetto a quanto pigliava al City (8). Ha la classe e la cattiveria sotto porta che cercava Conte. Diciamo la verità, sminuire tale acquisto è come arrampicarsi sugli specchi. Quanti sono gli attaccanti al mondo che gli sono superiori? .. Messi, Ronaldo, Falcao, … poi?

    • Probabilmente hai ragione tu, le mie perplessità sono dovute soprattutto agli ultimi due anni nei quali ha segnato come un Matri o poco più. Effettivamente vedo un entusiasmo in giro che fa bene al calcio, ma da come lo dipingono sembra sia arrivato un Cristiano Ronaldo. Secondo me è due livelli sotto, poi ci sta che mi smentisca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...