Peccato che Higuain sia in partenza. Tifo le Merengues e per me è fortissimo

Sono curioso di scoprire chi giocherà al centro dell’attacco nel Real Madrid di Carlo Ancelotti. Non sono un ragazzino di primo pelo e per quelli della mia generazione il fascino del Real ha sempre rappresentato tanto. Certo, fossi stato più grandicello avrei goduto delle vittorie a ripetizione di Di Stefano, Gento, Santamaria e compagnia, ma anche dieci anni-quindici anni dopo quei nomi stavano al top di qualsiasi discussione. Il tanto decantato Barcellona, che pure poteva controbattere con gente del calibro di Suarez e Kubala non aveva lo stesso fascino. Così ancor oggi le Merengues stanno in cima ai miei pensieri calcistici, a maggior ragione da quando hanno ingaggiato Carlo Ancelotti come allenatore.

Leggo che Raiola, dopo aver bussato inutilmente al Milan per riproporre Ibrahimovic che a Parigi non vuol restare, sta giocando su due tavoli, spagnolo e inglese, per accaparrare l’ennesimo ingaggio record dello svedese. Leggo anche che Gonzalo Higuain è sempre sull’uscio e che l’Arsenal sembra la formazione più vicina a spendere i trenta milioni richiesti.

Da tifoso dei giocatori con la camiseta blanca mi auguro che Higuain rimanga, perché uno con la sua media gol non lo trovi dietro l’angolo. L’argentino di Brest dopo cinque anni ha dichiarato di voler cambiare aria perché poco considerato, soprattutto da Mourinho. Ma adesso c’è Carletto, caro Gonzalo. Resta e non te ne pentirai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...