Con Agazzi per cortesia non facciamo il bis di Marchetti

Che ne sarà di Agazzi? Da mesi viene dato in partenza. Prima la destinazione Fiorentina era sicura, ora chissà. Il presidente Cellino ha dichiarato che a differenza di Astori e Nainggolan (che a suo dire potrebbero rimanere) lui non si è mai ambientato in Sardegna e non vede l’ora di fare le valigie. Per come la penso io dovesse andar via non mi strapperei i capelli, a patto che si prenda un portiere vero per sostituirlo e non uno di quelli nominati finora. Non mi convincerebbe neanche la promozione del secondo Avramov, non perché non sia all’altezza, ma perché ritengo che i portieri debbano giocare con continuità per non perdere lo scatto felino e il nostro è da troppi anni in panchina per non pagare dazio.

In quanto ad Agazzi mi auguro solo che non faccia la fine di Marchetti, costretto a stare un anno fuori dal giro per poter rientrare. Se screzi ci sono stati fra lui (o il suo procuratore) e il presidente, facciano in fretta a chiarire. I separati in casa nuocciono a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...