Pinilla e Ibarbo non fanno dormire Delio Rossi

Cinque vittorie e quattro sconfitte con due pareggi. Il bilancio del Cagliari a Trieste è abbastanza deficitario considerato che si tratta di incontri che per il calendario vengono giocati in casa, c’è però domani l’occasione di migliorarlo battendo la Sampdoria nell’anticipo delle 18. Non sarà un ostacolo malleabile perché a Genova dopo lo 0-3 nel derby i giocatori hanno promesso il riscatto, e non si tratta solo di parole al vento perché da quelle parti i tifosi si fanno sentire eccome. C’è anche da dire però, e non è certo un augurio che faccio ai sampdoriani, che quando le cose iniziano male è poi difficile raddrizzarle. Insomma, nessuno discute il valore di Delio Rossi, ma anche per lui se dovesse giungere un nuovo ko la panchina comincerebbe a scricchiolare. La Samp ha buoni giocatori, su tutti Obiang e Gabbiadini, però forse ha preso troppi stranieri tutti assieme, e soprattutto all’inizio è un bel problema creare un gruppo compatto in queste condizioni. Il Cagliari dopo la prova incolore col Milan e quella assai convincente di Firenze deve trovare continuità nelle sue prestazioni. Ha ritrovato il vero Pinilla (seppur part-time) e tra l’altro proprio il cileno è l’unico che a Trieste si sente davvero a casa avendo segnato finora 6 reti al Rocco con la maglia rossoblù. Starà a Lopez amministrarlo al meglio, vedremo se il tecnico lo schiererà dall’inizio o in corso d’opera quando gli avversari saranno più stanchi e il suo apporto potrà essere decisivo. Ma la Samp è anche la squadra cui l’anno scorso Ibarbo ha rifilato una tripletta: insomma, da parte rossoblù c’è più di un motivo per essere fiduciosi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...