Il Cagliari? Molto forte, ma senza ambizione

C’è sempre qualcosa di strano quando si analizzano le partite del Cagliari. Una volta vince in scioltezza senza nessuna fatica (al debutto con l’Atalanta), quasi che l’avversario sapesse di dover recitare il ruolo di vittima sacrificale, magari sperando che al ritorno la situazione si possa invertire . Poi perde contro il disastroso Milan di questi tempi senza neanche combattere, secondo una prassi consolidata da anni e anni. Gioca finalmente a Firenze una partita di grande spessore raggiungendo il pareggio all’ultimo minuto, e poi prende in mano le stecche per giocare a biliardino con la Sampdoria una partita più simile a una sfida di calciobalilla che da calcio a 11. Tre giorni dopo scende in campo a Livorno con una formazione piuttosto insolita e si accontenta del pareggio contro un avversario che al di là dei punti in classifica dimostra in campo di valere poco. Alla resa dei conti cosa ci resta? La consapevolezza di una squadra rossoblù che ha un valore non indifferente, perché se tiene testa alla Fiorentina in casa sua significa che vale  eccome, ma che questo valore lo ha espresso per intero solo una volta su cinque. Perché? Credo che alla base ci sia un volersi accontentare da parte di tutti: società, tecnico e giocatori. In fondo nessuno chiede una classifica migliore di quella che c’è e quindi perché scalmanarsi tanto. E’ un peccato, perché ai limiti tecnici e atletici si può sopperire con l’impegno costante e continuo, ma di fronte alla mancanza di ambizione non c’è niente da fare.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Il Cagliari? Molto forte, ma senza ambizione

  1. C’è da augurarsi che Livorno sia una parentesi dettata dalla stanchezza più psicologica che fisica. Giocare in trasferta anche le partite cosidette “interne” è faticoso ( e non soltanto per i continui spostamenti). Speriamo che la partita “casalinga” a…Trieste contro l’inter sia l’ultima; in caso contrario, di gare scialbe come quella col Livorno forse ne vedremmo delle altre. E tuttavia, ho molta fiducia per la partita con i neroazzurri . con le grandi squadre i rossoblu si esaltanto. Se poi Sau ritrovasse la sua vena e un po’ di fortuna…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...