Pagelline rossoblù (10)

Agazzi 5­-

Tralasciando la goffa respinta su cui ha pagto oltre misura (Garics quel tiro non lo ripeterà mai neanche sotto tortura), mi soffermo su una strana statistica che lo vede protagonista. Contro il Catania ha subito un tiro e un gol; con la Lazio due tiri e due gol; oggi tre tiri e tre gol. Domenica prossima converrà dargli un turno di riposo per evitare che giochi a poker.

Pisano 5

Avrà pensato: ma proprio adesso dovevo tornare?

Rossettini 5

A Roma ha dormito sul gol di Klose, oggi su quello di Kone. Speriamo che il Verona non abbia calciatori con la K sennò si fa un altro pisolino.

Astori 5

Sui gol non c’è mai, ma si assenta con eleganza: quasi senza darlo a vedere.

Murru 5

Si fa in fretta a dire che non doveva farsi espellere al 60’. Metti il caso che ci fosse solo uno scaldabagno da 30 litri nello spogliatoio. Almeno così non ha avuto problemi con l’acqua calda.

Conti 5

Quando capisce che l’aria comincia a farsi pesante è troppo tardi. Peccato per quella punizione quasi all’incrocio.

Nainggolan 5

Mettersi in polemica col Ct del Belgio che non lo chiama avrebbe anche  senso. Ma se oggi fosse venuto a vederlo?

Ibarbo 5

Si annoda come una cravatta, si attorciglia come un labirinto, si incarta come un regalo. Per farla breve: il solito casinista.

Ibraimi 5

Nava (inteso come commentatore Sky e non come la cantante Mariella) cerca di dargli una mano indicandolo come il migliore del Cagliari. Si dimentica però di avvisare Lopez che su questi esperimenti rischia di bruciarsi, e dopo la bocciatura al 46’ non sa più cosa dire.

Cossu 5.5

Ogni volta che prende palla alza lo sguardo e vede il compagno più vicino a trenta metri. Si sarà chiesto: ma mi stanno prendendo per culo?

Pinilla 5

Due schienate subite dopo pochi minuti gli fanno subito capire che è meglio darsi malato.

Dessena 5

La sua prestazione lascia traccia sul polpaccio di un avversario (calciato al posto del pallone).

Nenè sv

Si appropria di una punzione calciata dalla stessa distanza che intercorre fra la Terra e Plutone, ma si rivela solo una punizione che infligge a chi ne guarda l’esito.

Avelar sv

Ci sarebbe stata meglio un’Ave Maria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...