Milan sparring partner del Barcellona; Higuain salva il Napoli dagli errori del turn over

Un altro turno di sofferenza per le italiane in Champions. Il Milan perde secondo copione contro il Barcellona e alla fine ringrazia perché il 3-1 va decisamente stretto ai padroni di casa. C’è da dire però che i blaugrana hanno segnato il primo gol su rigore non chiarissimo (Neymar vola come un fuscello nel contatto con Abate) e il secondo con Busquets in posizione dubbia. A chiudere ogni discorso però è il totale delle conclusioni a rete: 26 a 1 per gli spagnoli. Un autentico dramma. Allegri utilizza Balotelli nel secondo tempo e non si capisce perché continui a far giocare l’inutile Robinho. Potenza di Raiola? Mah, forse Barbara Berlusconi ha visto giusto nell’indicare, seppure indirettamente, l’agente italo-olandese come una delle cause della crisi rossonera. Il Napoli invece vince faticando moltissimo con l’Ol Marsiglia ultimo a quota zero. San Higuain mette una pezza, anzi due con la magica doppietta, all’eccessiva disinvoltura con cui Benitez lascia in panchina inizialmente due signori che rispondono ai nomi di Hamsik e Insigne. Gira e rigira questo turn over finisce sempre per creare più problemi che benefici. Per fortuna il fortissimo Arsenal vince in casa del Borussia Dortmund e ora la qualificazione, seppur sempre difficile, si fa decisamente più alla portata dei napoletani che sentono l’impresa vicina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...