Non è un problema che Nainggolan parta, semmai non avere pronto il sostituto

Nainggolan non dice il falso quando afferma alla stampa belga che se militasse in una squadra delle appartenenti al gruppo delle grandi  sarebbe sicuramente titolare nella sua nazionale. E’ un po’ la scoperta dell’acqua calda e non ci si deve meravigliare dell’affermazione (casomai dei criteri di scelta dei selezionatori che dovrebbero basarsi solo sul valore dei giocatori). Così come Cellino non dice il falso quando afferma, sempre sui giornali, che Marotta gli sta chiedendo il giocatore da due anni per portarlo alla Juventus. Affermazione che tradotta nel linguaggio del presidente significa che siamo arrivati ai saluti per Radja. Il vero problema del Cagliari – perché sarà un grosso problema fare l’operazione a gennaio quando la scelta è molto più ristretta – non è tanto la partenza di un calciatore importante, quanto l’eventuale scelta del sostituto. E’ naturale che dopo diverse stagioni a grossi livelli Nainggolan abbia diritto a ottenere la promozione a un grande club, meno naturale che il Cagliari possa farsi trovare impreparato nel trovare un’alternativa degna. Come è successo nella scorsa sessione di mercato, motivo per cui il giocatore belga-indonesiano alla fine è rimasto. Sarà importante in tal senso vedere quali nomi proporrà il diesse Salerno, ovvero quali nomi consiglieranno i procuratori con cui solitamente fa il mercato Cellino. E’ già qualche anno ormai, che il fiuto della società di viale La Playa per i giocatori promettenti e a basso costo sembra essersi affievolito. Speriamo che si ritorni alle vecchie abitudini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...