Pagelline rossoblù (20)

Avramov 6.5

Vlada come parli! Diceva quello. Un buon ritorno per il concittadino di Vujadin Boskov nonostante un’uscita iniziale a vuoto. Brivio si sta ancora chiedendo come abbia fatto a respingergli quel bolide da pochi passi. Per i miracoli (vedi Bonaventura tutto solo nell’azione del gol) si sta attrezzando.

Pisano 6

Salva di testa un gol fatto (e per lui che non è un marcantonio il merito è ancora maggiore), però latita sul gol decisivo.

Rossettini 6

Un rinvio pericoloso, complessivamente attento negli interventi.

Astori 6

Gioca quasi in scioltezza senza grossi rischi. Cerca gloria in attacco ma senza risultati.

Murru 6

Un paio di conclusioni vicine alla porta atalantina, in copertura può far meglio.

Conti 6.5

Un palo di classe, con una bordata calciata praticamente all’incrocio da distanza considerevole e senza apparente sforzo. E’ un peccato con quel tiro che si ritrova che ci provi solo su punizione.

Dessena 6.5

E’ tornato il bel giocatore che avevamo conosciuto nella prima annata in rossoblù.

Ekdal 6.5

Un coast to coast da applausi. Il suo unico problema è giocare un campionato intero nella stessa posizione. Poi sentiremo parlare di un’altra quotazione come quella di Radja.

Cossu 6

Meno brillante del solito in fase assist, ma ha messo km importanti nelle gambe che gli torneranno utili più avanti.

Sau 6

Un quasi gol deviato fortuitamente da Yepes e tanta corsa.

Ibarbo 6.5

Prendere un palo in quel modo è già segno che gli astri non ti sono favorevoli; prenderne due significa che si sono girati dall’altra parte; se poi arriva un’espulsione solo per aver cercato di liberarsi di una trattenuta, beh, più che astri sono proprio disastri.

Ibraimi, Cabrera e Solinas sv

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Pagelline rossoblù (20)

  1. Oggi il Cagliari avrebbe meritato almeno un punto, però la difesa anche oggi non ha pulito l’area da un cross banalotto e puntualmente ha subito gol.
    Volevo far notare inoltre che in un campo si espelle Ibarbo che ne prende di ogni mentre in un altro Chiellini forgia l’avversario a proprio piacimento e si becca al massimo un giallo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...