Diciamo le cose come stanno: la risposta di Conte a Capello è isteria pura

Per una volta che Capello non era stato tagliente e aveva giustificato l’eliminazione della Juve in Champions si è scatenato il finimondo. Il Ct della Russia aveva offerto una ciambella di salvataggio a Conte addebitando lo smacco alla scarsa competitività del campionato italiano che non avrebbe allenato i bianconeri alle avversità. Ma l’allenatore leccese ha visto bene di creare uno scandalo, rispondendo che Don Fabio alla Juve è ricordato solo per due scudetti revocati. E mettendo tra l’altro in crisi proprio il club bianconero che per quei due titoli ha inscenato una battaglia feroce con la Figc. Dicono che Conte ami tenere alta la tensione nel gruppo e per questo gli faccia gioco stare in guerra con il mondo e vedere nemici dappertutto. Sarà. Credo invece che la sua risposta piccata e fuori luogo vada interpretata in un unico modo: pura e semplice isteria.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Diciamo le cose come stanno: la risposta di Conte a Capello è isteria pura

  1. Nanni, ovviamente hai capito benissimo che l’intervista a Conte è stata ampiamente travisata, con moltissima malafede. Lui diceva che la Juve di Capello, nonostante fosse fortissima (vedi tu 9 giocatori in finale mondiale 2006) non la ricorda nessuno per il bel gioco ma solo per gli scudetti revocati, sottolineando a MP che Calciopoli era una solenne stronzata. Il resto è fuffa e solo voglia di creare polemica

    • Vorrei pensarla come te, ma se oggi anche Tuttosport, la cui fede non può essere certo travisata, titola “Fatti una risata” rivolto a Conte, significa che questo allenatore ha un po’ rotto col farsi saltare la mosca al naso per ogni cosa. Pensa che ha fatto imbufalire persino Moggi che gli ha detto: “Abbia più rispetto per la società, con me quelle dichiarazioni non le avrebbe fatte. E’ una polemica assurda, nata perché Conte è troppo irascibile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...