Tutti addosso ad Allegri per coprire il vero responsabile

La ruffianeria è una gran brutta bestia. Prendi il Milan: lo sanno anche i muri che con le risorse limitate degli ultimi anni Adriano Galliani ne ha combinato di tutti i colori allestendo formazioni assurde e acquistando giocatori non all’altezza del blasone rossonero. Lo sanno tutti, dagli addetti ai lavori ai giornalisti. Eppure nello sfogo di quel furbacchione di Seedorf che ha cominciato  sentire il terreno franare sotto i piedi, ieri, nessuno ha toccato la società, né lui né chi scriveva. Tutti contro Allegri che, alla luce di quanto si legge oggi e si vede in tivù un po’ dappertutto, sembrerebbe l’unico responsabile del tracollo rossonero. Credo che il buon Max abbia le sue colpe essendosi sempre rivelato in questi anni un signorsì con scarsa personalità, ma trovo abbastanza ingeneroso sviare tutte le attenzioni sui suoi torti per nascondere quelli enormi della società. O  no?

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Tutti addosso ad Allegri per coprire il vero responsabile

  1. Giustissimo. Anche se le carenze di Allegri vanno oltre quella dell’aziendalismo piú smaccato. Le partite invereconde con squadre che avevano rose non certo migliori del Milan, l’assenza di un’idea di gioco per 3 anni, il secondo scudetto buttato al vento (e tra l’altro anche allora con la squadra in calo fisico), la difesa scombiccherata nonostante la sua fissazione per i minimo 2 -se non 3- randellatori a centrocampo a fare diga… Ne ha fatte abbastanza per avere diritto al titolo di mediocre per demeriti personali. Poi, certo, la conclamata decadenza non della squadra, che sarebbe il meno, ma della societá non é colpa sua e gli allevia parte delle responsabilitá. Ma continuare a dire che la rosa non era all’altezza é una banalitá che non spiega nulla: Malesani allora non ha nessuna colpa perché la rosa del Sassuolo non era all’altezza?
    Intanto Seedorf comincia a scendere dalle nuvole di chiacchiere che circondano il club da qualche anno. Inizia a profilarsi un interrogativo speculare alla critica che ho fatto di Allegri sulla difesa. A parte, anche per lui, l’alibi degli aquisti scriteriati fatti dalla societá (ora anche le 50 mezze punte che intasano la rosa), a che serve mandare in campo 4 o 5 giocatori di attacco se poi non si segna? Lui sí che avrebbe l’alibi per la difesa colabrodo…se l’attacco funzionasse. Ma ogni allenatore ha le sue fisse. Forse la sua é il mito di Balotelli punta centrale di realizzazione. Ammesso che sia giá un allenatore, ma questo richiede un altro post tuo.

  2. Come giustamente hai intitolato, il principale colpevole di questa disgraziata situazione è la società e non Allegri (seppur anche lui qualche colpa l’aveva); detto questo ho trovato le parole di seedorf poco eleganti anche se ha detto la verità. Poco eleganti perché trovo sbagliato parlare male di un collega ma soprattutto così dicendo si crea un alibi per i giocatori. Adesso il caro Clarence si prenda le sue responsabilità, pretenda qualcosa dalla società (dubito lo faccia) e pensi a lavorare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...