Pagelline rossoblù (30)

Avramov 6

Resta inoperoso per larghi tratti, giusto qualche intervento di routine. Finalmente una serata tranquilla condita dal dolce sapore della vittoria. Alla fine ha pure il tempo di cogliere le margheritine da regalare alla sua dolce metà.

Pisano 6.5

Mette l’assist per il gol decisivo e si accerta che il dirimpettaio gialloblù lo cicchi prima che Nenè lo tramuti in gol.

Rossettini 6.5

Toni non riceve rifornimenti anche se rimane un brutto cliente. Lui lo guarda e gli ribadisce: sei proprio un brutto cliente. A quel punto Toni piange e i compagni vanno a consolarlo.

Astori 7

Non una virgola fuori posto (come se poi fosse normale trovarla fuori posto).

Avelar 6

Un compitino pulito pulito. “Eh Ave come lave!”

Ekdal 6.5

Risoluto, cocciuto, anacoluto.

Eriksson 6.5

Ogni volta cerca di attentare all’altrui tendine d’achille, però in fondo è di animo buono se si pensa che risparmia quello dell’altra gamba.

Vecino 6.5

… e lonteno allo stesso tempo. Detta i tempi e le distanze (pardon, le distenze).

 

Cabrera 6

E’ tornato il brandy che crea un’atmosfera. E stavolta non gioca neppure a basket al limite dell’area.

Ibraimi 6

Quando gli arriva un pallone a tiro lui che fa? Tira. Magari alle stelle, ma non importa.

Nenè 7

Segna un gol, ne sbaglia un altro. Ci regala la vittoria. Grande Nenello (che sta per Antonello).

Cossu 6

Trova il modo di scaldarsi anche dopo il fischio finale con chiunque gli capiti a tiro. Il fatto è che a Verona pur avendo iniziato dieci stagioni agonistiche con i gialloblù non è che avesse lasciato grandi ricordi, quindi voleva provvedere.

Pinilla sv

Un’ammonizione gli farà saltare la prossima gara con il Torino. Un’esclusione gli ha fatto saltare quella col Verona. Un’oblazione rimetterà le cose a posto.

Ibarbo 6.5

Entra dando l’idea di spaccare tutto. Sradica un palo, diresti che è solo l’antipasto, ma poi si acquieta. Come Mendieta.

 

 

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Pagelline rossoblù (30)

  1. Pingback: Sardegna Sport » Cagliari-Verona: Le “Pagelline” di Nanni Boi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...