Destro da squalificare perché se Massa dice di aver visto il cazzotto va radiato

Noto che soprattutto gli osservatori di fede romanista si stanno arrampicando sugli specchi per evitare la sacrosanta squalifica di Mattia Destro. Dal loro punto di vista fanno bene perché in passato la prova tv è stata usata a seconda dei casi e delle circostanze a beneficio dei soliti noti e a nocumento dei poveri diavoli. Ora questi signori sperano che l’arbitro nella sua testimonianza dica al giudice Tosel che lui ha visto perfettamente il cazzotto, in maniera tale che lo stesso giudice non possa entrare nel merito. Ma una cosa è certa: se Massa avesse visto tutto per poi infliggere solo un’ammonizione ad Astori andrebbe radiato e il Cagliari dovrebbe subito portarlo in tribunale per chiedergli i danni. Quindi non penso che lo stesso direttore di gara possa inventarsi una scusa del genere solo per far contenta la Roma.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Destro da squalificare perché se Massa dice di aver visto il cazzotto va radiato

  1. E’ chiaro che l’arbitro non ha visto la manata di Destro e pertanto non ha potuto prendere provvedimenti nei confronti del giocatorte della Roma ( andava espulso).Ha visto, invece, una sorta di reazione di Astori ed ha agito di conseguenza. Non avendo visto, Massa non può che scrivere sul referto i motivi dell’ammonizione ad Astori. Di destro non ne parlerà. Ed è giusto che sia così; in caso contrario sarebbe un disonesto, oltre che autolesionista. Non pochi dubiteranno della buonafede dell’arbitro, ed invece può capitare che il passaggio di un giocatore che copra per un attimo la visuale o un battito di ciglio siano causa dell’errore. Da casa, davanti ad un televisore che ripropone il fatto più di una volta, ripreso da posizioni differenti, è molto più facile vedere quanto è effettivamente accaduto. Anche per questo è stata introdotta la prova Tv. Purtroppo non potrà essere cancellata l’ammonizione ad Astori. L’arbitro, infatti, non ammetterà l’errore tecnico che comporterebbe la ripetizione della partita. Alla Roma, insomma, è andata bene anche questa volta.

    • Io invece non sono d’accordo, è stata tra l’altro una azione che è durata un paio di secondi e che perciò avrebbe dovuto indurre l’attenzione dell’arbitro, e se anche lui non avesse visto erano presenti altri tre arbitri: dubito che che nessuno abbia visto l’azione dato che il rettangolo di gioco in ogni caso non è la fermata della metro Anagnina all’ora di punta.
      Siamo alle solite: è un problema di personalità e coraggio totalmente mancante negli arbitri italiani e basta vedere la pietosa gestione di Rizzoli (miglior fischietto nazionale che parteciperà ai mondiali…) in Sassuolo-Roma.
      La Roma è senz’altro superiore al Cagliari e magari avrebbe vinto anche in 10 contro 11, però la partita è stata oggettivamente falsata (quel giocatore ha tra l’altro segnato 3 reti) ed il Cagliari ha subito un torto pesantissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...