Il Genoa di Gasperini fa miracoli in serie, per Stramaccioni vendetta tremenda vendetta

Giampiero Gasperini e il suo Genoa si confermano i veri protagonisti a sorpresa della serie A. Dopo 14 turni i rossoblù sono terzi in classifica con 26 punti e ben 7 successi ottenuti (appena due le sconfitte). Una bella rivincita per l’allenatore torinese che a Milano (sponda Inter) e Palermo sembrava fosse diventato quasi un incapace. Gasperini l’anno scorso riprese il “suo” Genoa dopo sei turni in una posizione di classifica niente affatto tranquilla (aveva 4 punti), lo rimise subito in carreggiata e già al termine del girone di andata l’aveva portato in acque tranquille.  Ha rivitalizzato giocatori come Antonelli e Matri tornati nel giro azzurro, non ha mai smesso di lanciare giovani (clamoroso il caso del 17enne Mandragora fatto esordire proprio contro la Juventus nel giorno dell’unica sconfitta bianconera di questo campionato) e sempre parlando di giro azzurro e di giovani ecco i Perin (92), i Bertolacci (91) e Sturaro (93). Lui del resto con i giovani aveva addirittura esagerato occupandosene per ben nove anni nel settore giovanile della Juve. Si trovava così bene che rischiò di arrivare tra i prof (a Crotone in B) che se non proprio vecchio era comunque un po’ in là con gli anni. Rimanendo in tema di tecnici, vale la pena di sottolineare la vendetta di  Andrea Stramaccioni tornato a Udine dalla trasferta di Milano con tre punti in tasca. Proprio quell’Inter che lo aveva lanciato tra i prof e che a causa del fallimento riportato (peggior classifica del dopoguerra o quasi) lo ha costretto poi a un anno di inattività perché nessuno lo chiamava più. Il tecnico romano ha dovuto attendere un anno e mezzo per rifarsi, ma del resto la vendetta è un piatto che va servito freddo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...