Con Higuain e Padoin il Napoli fa cin cin

Mi vien da ridere quando si spendono fior di quattrini per allestire una squadra competitiva che in Italia vince scudetti a raffica e possiede campioni che rispondono al nome di Buffon, Pirlo, Vidal, Tevez e chi volete voi, e poi al momento decisivo è costretta a puntare tutto su Padoin, trentenne senza più speranze, da anni nella rosa bianconera non si sa bene perché. Un po’ come se il Milan di Sacchi che nel ‘90 vinse Coppa dei Campioni, Supercoppa Europea e Coppa Intercontinentale avesse affidato le sue chances di vittoria a Pullo che stava nella rosa senza mai entrare in campo o a Carobbi schierato solo un paio di volte. Mi spiace per Allegri che dovrà rinviare ad altra data la conquista del suo primo trofeo in bianconero – parlo evidentemente della Supercoppa Italiana assegnata stasera – Del resto il livornese se l’è anche andata un po’ a cercare sostituendo Pirlo poco prima del primo pareggio del Napoli. Alla fine Buffon ha parato tre rigori ma non è bastato, e se Chiellini e Pereyra fanno mordere le mani al popolo bianconero per i match- ball falliti, non si può non essere felici per Higuain, il campione che aveva lasciato addirittura il Real convinto di poter vincere anche sotto il Vesuvio (per ora ha acchiappato due coppette: meglio di niente) e che invece Rafa Benitez ha addirittura messo in panchina domenica scorsa. La sua doppietta con cui ha replicato a quella del connazionale Tevez ha fatto da preludio al rigore trasformato (a differenza del palo colpito dall’Apache dagli 11 metri). Benitez ora dirà che proprio l’esclusione in campionato ha ridato a Gonzalo la carica giusta, io credo invece che sia una bestemmia tutte le volte che il tecnico lo sostuisce anche per una manciata di minuti (6 volte quest’anno e ben 18 l’anno scorso comprese alcune in cui è partito dalla panchina). Alla fine la rima Higuain-Padoin ha sorriso al Napoli. Ma perché la Juve abbia dovuto pagare questa assonanza resta per me un mistero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...