Da Zeman a Zola la presunzione è la stessa, di nuovo c’è solo la “manita”. Ma servirà da lezione

Che dire? Tutto sommato meglio prenderne un sacco e una sporta tutti assieme (oddio magari qualcuno meno di cinque…), sicuramente la lezione servirà e si apporteranno i giusti correttivi. Anche se il tempo comincia a farsi tiranno e un’altra partita è stata gettata alle ortiche. Di Gianfranco Zola ricordo tante meraviglie sul campo e pochi difetti. Di sicuro non la presunzione mostrata in dosi massicce questo pomeriggio per il suo debutto sulla panchina del Cagliari. Visti i 25’ di Daniele Conti con relativa espulsione sarebbe troppo facile infierire su quel proclama della vigilia “La formazione? Giocheranno Conti e altri dieci…”. Come se sei mesi fossero passati invano. Per Zeman in effetti sono passati invano e gli sono costati l’esonero perché in tutto quel tempo non si era reso conto che il capitano quest’anno è un ombra che si trascina; che Cossu in quella posizione è un pianto; che Farias vincerà con pieno diritto il titolo di capocannoniere dei gol falliti; che Joao Pedro deve prima di tutto correre e diventare presentabile sotto il profilo atletico; che Pisano deve rientrare in questo mondo; che Ibarbo non potrà mai essere un goleador. Ebbene, cosa ti combina Magic box? Emula per filo e per segno il boemo con la sola eccezione del colombiano assente. Escludo che ci siano cambiali da onorare (sarebbe davvero triste), ma davvero pensa il buon Gianfranco che la società sia andata a riportarlo a casa dall’Inghilterra per ripetere paro paro gli errori del predecessore con l’aggravio di altri stipendi da versare a fine mese? Via non scherziamo, facciamo finta che l’avventura debba ancora cominciare.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Da Zeman a Zola la presunzione è la stessa, di nuovo c’è solo la “manita”. Ma servirà da lezione

  1. Gira e rigira, i giocatori sono questi e su questi devi puntare. La verità, purtroppo, è che mai abbiamo visto un Cagliari tanto modesto negli uomini prima ancora che nel gioco, A Palermo, Zola ha certamente capito che tipo di squadra ha preso in mano. Probabilmente si era illuso dopo le due amichevoli vinte prima dell’Epifania contro una formazione del torneo dilettanti e la squadra Primavera. In Sicilia il risveglio. Di questo passo si finisce diritti in serie B. Altro che Alejandro Gonzalez ! Al Cagliari servono rinforzi veri e non scarti di altre squadre di bassa classifica. Sempre che si voglia restare in A.

    • Ma siamo davvero sicuri, come dice Nanni, che Zeman non si fosse davvero accorto che Conti con il suo progetto Cagliari non c’entrasse granchè? a me sembra che abbia tentato anche con discreti risultati di tenerlo a lungo fuori ma la grande folla rivoleva il suo amato capitano ed a furor di popolo eccolo di nuovo in campo a collezionare cartellini e partite anonime ( e che da gran furbacchione sommasse cartellini su cartellini per avere qualche giorno libero in più diventando uno dei calciatori più squalificati della storia rossoblù non lo dico solo io ). Non è l’unico responsabile di un annata sbagliata da tutti ma spero di non dovermelo sorbire anche in serie B……..

    • Concordo in parte. La rosa non è delle migliori, ma se fino a una settimana fa davamo molte colpe a Zeman, ora è troppo semplice sollevare Zola dalle responsabilità perché “la rosa è quella”. Tanto più che ha commesso gli stessi errori di valutazione del boemo su certi elementi. Quindi direi che è stato quantomeno superficiale nel sottovalutare vecchi problemi. E quel “gioca Conti con altri dieci” è sembrata una presa in giro dopo le prestazioni fornite quest’anno dal capitano. Già, ma Zola aveva visto solo la partita col Milan. Come se non esistessero i video delle altre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...