Cagliari, adesso serve l’exploit

L’Atalanta è rimasta al palo, anche se contro la Juve un pareggio non avrebbe fatto gridare allo scandalo. L’Empoli si è allontanato ma ha lasciato in zona il Chievo che potrebbe risentire anche sotto l’aspetto psicologico dei tre gol subiti a zero. Il Cesena ha dato una boccata di ossigeno al Milan un po’ per demeriti suoi e un po’ per i soliti aiutini che ai rossoneri non si negano mai. Un punto pesante l’ha preso invece il Verona contro la Roma e questo se vogliamo affossa ancora di più il Cagliari che è stata l’unica squadra a soccombere contro i giallorossi (addirittura contro le loro riserve) nelle ultime sette uscite della formazione di Garcia. E guardando in casa rossoblù, la sfida del posticipo con l’Inter impone un exploit. Sì, la vittoria, neanche il pareggio. Non perché sia una gara da ultima spiaggia, ma perché il distacco comincia a farsi consistente (quattro punti in pratica, e non sono pochi) ed è meglio tutelarsi. Tanto più che i nerazzurri qualche lacuna (eufemismo) la mostrano sempre, e quindi bisogna approfittarne. Zola si è giocato male le sfide contro Atalanta e Rpma dove sarebbero potuti giungere tranquillamente quattro punti e invece non ne è arrivato neanche uno. Il pareggio col Toro ha riportato un po’ di tranquillità, ma adesso bisogna produrre l’allungo per riportarsi in quota. Riusciranno i nostri eroi? E’ quello che vedremo alla prossima puntata..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...