Bisogna essere pazzi per criticare Conte

Il tiro al piccione, nella fattispecie il Ct di turno della nostra Nazionale, è da sempre lo sport più diffuso nel nostro paese. E se è giusto puntare il dito quando le cose non vanno bene, è davvero incomprensibile sentire le critiche nei confronti di Antonio Conte in questi giorni. Sembra quasi che la nostra maggiore rappresentativa venga da un trionfo ai Mondiali, dove invece come ben sappiamo è stata eliminata al primo turno nelle ultime due edizioni. Si storce la bocca per un pareggio in trasferta in casa della Bulgaria come se i nostri “fuoriclasse” avessero dovuto vincere a mani basse. Vorrei sapere dove nascono questa supponenza e questa presunzione. Conte oltretutto ha dovuto rinunciare a gente che si chiama Buffon, De Rossi, Marchisio, Pirlo, ovvero il miglior portiere della nostra storia insieme a Zoff e ad un intero reparto di centrocampo (aggiungo anche l’indisponibilità di Florenzi che non è certo l’ultimo arrivato). Ha raccolto un’Italia ai minimi storici che meno di un anno fa aveva pareggiato col Lussemburgo e perso con la Costa Rica, e ora gli si fa il processo perché nel nostro girone siamo “solo” secondi, con ottime probabilità di andare avanti, con un bilancio di 5 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte? Ma non facciamo ridere. Tra l’altro ogni tanto bisognerebbe guardare anche lontano dal nostro orticello per vedere cosa succede negli altri gironi. La sempre decantata Olanda è quasi fuori a causa di Repubblica Ceca e Islanda (non so se mi spiego); la Germania campione del mondo è seconda a pari punti con Scozia e Irlanda; Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è pure lui secondo e deve guardarsi dall’Albania di De Biasi; la Spagna è a 3 punti dalla Slovacchia; la Russia di Capello è praticamente a casa grazie ad Austria e Svezia; per non parlare della Grecia che grazie agli sconquassi di Ranieri (poi esonerato) è addirittura ultima preceduta nientemeno che dalle Isole Far Oer. E ce la prendiamo con questo povero Cristo che ieri è stato costretto a schierare una formazione di rincalzi (leggete bene i nomi) che nel nostro campionato potrebbe piazzarsi intorno al decimo-dodicesimo posto? Ma teniamocelo ben stretto questo Ct.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Bisogna essere pazzi per criticare Conte

  1. Concordo assolutamente, ieri leggevo la formazione e non avevamo in campo manco un giocatore di livello internazionale (neanche Verratti, non ancora perlomeno).
    L’auspicio è che Conte faccia le nozze con i fichi secchi, ed è l’unico allenatore che potrà riuscire nell’impresa

  2. peccato per molti errori banali forse a causa del terreno viscido e irregolare ma quando le azioni si velocizzavano la partita è stata anche gradevole. molto belli i gol. poi la Bulgaria non è scarsa e anzi con gli uomini che hanno potrebbero anche non limitarsi al solo contropiede seppure fatto abbastanza bene e rapido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...