La Juve solleva la coppa e qualche dubbio in vista del Barcellona

L’esito della finale di Coppa Italia fa felice la Juve che si aggiudica la seconda manifestazione calcistica nazionale dopo vent’anni; Fa felice indirettamente la Roma che per una volta ha tifato i bianconeri in ossequio alla rivalità con la Lazio; e fa felice anche il Barcellona. Già, perché forse non è elegante dirlo in piena festa della squadra di Allegri, ma l’impressione fornita ieri è quella di una squadra un po’ spremuta, non più brillante come nel resto della stagione. Con Tevez ancora capace di scorribande di cinquanta metri palla al piede, ma sempre più lontano dalla zona gol, e con Vidal, Pirlo e qualche altro abbastanza stanchi. Ci sono tre settimane per preparare la sfida di Berlino a Messi & C., dove peraltro ci saranno Marchisio e Morata ieri assenti, speriamo siano sufficienti per ritrovare l’antico smalto.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;La Juve solleva la coppa e qualche dubbio in vista del Barcellona

  1. In tre settimane si sono possono ottenere ottimi, modesti o insufficienti risultati sotto il profilo della,condizione fisico-atletica: si può migliorare, tenere sui livelli attuali, si può peggiorare. Scontato che per le prossime partite di campionato Allegri schiererà praticamente tutti i giocatori non-titolari, il lavoro del preparatore atletico sarà quello di mantenere ( per alcuni) e migliorare ( per altri) la resistenza ed i riflessi. Il tempo c’è ; da stabilire la disponibilità e la motivazione di ciascun giocatore. Gli strumenti scientifici per lavorare bene da qui al 6 giugno ci sono; bisogna interpretarli bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...